Al via il ritiro, problema esuberi per Pradè. Tanti viola di passaggio pronti all’addio

Al via il ritiro, problema esuberi per Pradè. Tanti viola di passaggio pronti all’addio

L’analisi

di Redazione VN

La Fiorentina ha convocato trentuno giocatori per l’inizio del ritiro pre-campionato, appuntamento oggi alle 18 per i test. Tuttavia, come riportato da Repubblica, ci sono molti calciatori rientrati dai prestiti in attesa di trovare una sistemazione altrove. Infatti una delle priorità dei dirigenti è lo sfoltimento della rosa per abbattere il monte ingaggi.

In attacco resta fuori dal progetto gigliato Kevin-Prince Boateng (contratto fino al 2021), l’ex Milan non è stato riscattato dal Besiktas e per lui si ipotizza un ritorno in Germania. A centrocampo invece la situazione si fa preoccupante. Sono tanti i tesserati in vendita non utili alla causa come Dabo, Cristoforo, Saponara ed Eysseric, quest’ultimo nemmeno convocato. In difesa invece bocciato il laterale mancino Terzic, pochi minuti e tanta panchina per l’acquisto di Corvino. Si prospetta un lavoro lungo ed estenuante per Pradè e Barone.

-> TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

 

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mwalimu - 1 mese fa

    A proposito di esuberi, domanda per la redazione: ci sono notizie sulla squadra B della Fiorentina? L’anno scorso sembrava che la Fiorentina Under23 fosse certa di partire dalla stagione 2020/21, ma non se n’è più sentito parlare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. damci - 1 mese fa

    Continuo a non capire questa solfa degli esuberi.La Fiorentina ha esuberi come tutte le altre squadre e,come le altre, giovani da dare in prestito per vedere se crescono.Questo continuo sottolineare che Pradè e Barone,siano quasi impossibilitati ad operare per la presenza di questi giocatori,mi sembra sospetto,se è spontaneo da parte dei media,ancora più sospetto e preoccupante se suggerito dagli stessi Pradè e Barone

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy