Agroppi: “DiFra, a Roma licenziamento assurdo. A Firenze? Gli servono dirigenti forti”

Agroppi: “DiFra, a Roma licenziamento assurdo. A Firenze? Gli servono dirigenti forti”

L’ex allenatore della Fiorentina esprime la propria opinione in merito a uno dei candidati per succedere a Pioli

di Redazione VN

Aldo Agroppi ha affrontato insieme al Corriere Fiorentino il tema riguardante il futuro allenatore della Fiorentina, in caso Stefano Pioli dovesse lasciare le rive dell’Arno:

Di Francesco è un buon allenatore, è stato vittima di un licenziamento assurdo. Ora bisogna capire che voglia di ripartire ha. Sicuramente Roma era troppo grande, doveva passare per una tappa intermedia. Lì non aveva dirigenti forti, la proprietà lontana. Mi sta bene che venga lui a Firenze ma vorrei che fosse supportato da uomini forti

Violanews consiglia

La festa di Batistuta a Firenze in mezzo alla sua gente

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 7 mesi fa

    Allora è meglio se va altrove….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy