A maggio la resa dei conti. Intanto la Fiorentina riparte da quattro punti

Confronto decisivo a maggio. Montella è la garanzia tecnica della prossima Fiorentina

di Redazione VN
Della Valle

I tifosi si aspettano risposte su tutti i fronti e su tutti i dirigenti da parte della proprietà che ha programmato un confronto decisivo alla fine della stagione. Come scrive La Nazione, ricordando che giovedì Diego Della Valle ha ribadito “il coinvolgimento totale della proprietà e l’imminenza di importanti iniziative legate al patrimonio immobiliare“, i punti principali in attesa della resa dei conti a maggio sono quattro:

1) Montella è la garanzia tecnica del futuro. Un grande regista e un centravanti di spessore (oltre alla conferma di Muriel) sono stati già al centro di confronti tecnici;

2) Volontà di migliorare il gruppo, che lo stesso Montella valuterà nelle ultime cinque partite che restano;

3) chiarezza assoluta per quanto riguarda il futuro dei giocatori più importanti, a cominciare da Chiesa, con l’impegno di reinvestire il ricavato su ricambi di valore;

4) “Ognuno dovrà assumersi le responsabilità del proprio operato“: con queste parole si è chiuso il comunicato dell’8 aprile, quello che ha provocato le dimissioni di Pioli dopo il riferimento alla serietà e alla competenza. E a oggi nessun dirigente sembra al riparo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Montella ha le idee chiare: ecco le sue richieste per la prossima stagione

Chiesa: ecco da quanto parte l’asta dei Della Valle

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy