Scontro Olanda-Italia su Mes ed Eurobond? Toldo la prende così, ricordando Euro 2000…

Scontro Olanda-Italia su Mes ed Eurobond? Toldo la prende così, ricordando Euro 2000…

Il commento dell’ex portiere violazzurro sotto lo scatto pubblicato su Instragram che immortala la parata decisiva di 20 anni fa

di Redazione VN

Non capita tutti i giorni di parare tre rigori in una sola partita, figuriamoci se questa partita è la semifinale di un Europeo contro i padroni di casa. Il 19 giugno 2000 è una data che resterà per sempre scolpita nella testa e nel cuore di Francesco Toldo, protagonista assoluto di quella gara tra Olanda e Italia che permise agli azzurri di qualificarsi alla finale della massima competizione continentale per nazionali: due penalty falliti dagli orange durante i 90′, addirittura tre nella lotteria dopo i tempi supplementari. E in tutto questo lo zampino inconfondibile dell’ex portiere viola, che riuscì a neutralizzare i due tentativi dagli undici metri di Frank De Boer e quello di Bosvelt.

DAL CAMPO ALLA POLITICA – Un trionfo che ha dato a Toldo il gancio buono per una piccola battuta (scherzosa, ma fino a che punto?) sulla posizione polita dell’Olanda in ambito europeo sul Mes (fondo salva-stati) e l’emissione di Eurobond. “Dopo 20 anni gli brucerà ancora? Indimenticabile”, recita il suo commento sotto lo scatto pubblicato su Instragram che immortala la parata decisiva di 20 anni fa.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 2 mesi fa

    Storica

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy