Rita Antognoni accusa: “Qualcuno dovrebbe andare a scuola da Ribery”

Rita Antognoni accusa: “Qualcuno dovrebbe andare a scuola da Ribery”

La frecciata sui social della moglie dell’Unico 10

di Redazione VN

Dopo la sconfitta di Verona arriva anche la reazione di Rita Antognoni, moglie dell’Unico 10 che ha commentato sul proprio profilo Facebook il k.o. dei viola al Bentegodi. E arriva la frecciata sull’atteggiamento di alcuni giocatori in campo (e non solo?), che dovrebbero prendere esempio da Franck Ribery.

Qualcuno insegni alla Fiorentina a giocare (con le piccole)

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ottavio - 2 mesi fa

    se è per questo anch’io voglio andare a scuola da Ribery…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Brigante64 - 2 mesi fa

    Chapeau Sig.ra Rita, finalmente una voce diretta e forse ci vorrebbe anche dentro la Società complimenti ancora e speriamo che a questo punto si diano una bella svegliata i dirigenti ed invece di attendere ancora convochino immediatamente visto l’imminente ritorno di Patron Commisso il signorino Chiesa con il padre e con tanto di conferenza stampa finale, fissare un bel prezzo di vendita alle cifre che la Società riterrà congrue e trovi una squadra lui disposta a pagare per averlo e vada dove vuole, poi un pensierino ovvio anche sul Mister che sembra evidente ormai che non ha la squadra in mano……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 2 mesi fa

    Sì ma a me le mogli che parlano per i mariti mi stanno sui cocones. Comunque mi pare che stia succedendo un casino intorno al bambino che non parla. Istruito a dovere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valter - 2 mesi fa

    Frank è stato preso anche per dare l’esempio.
    Non solo lui ma nche Caceres.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Montella?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bianco - 2 mesi fa

    Questa esternazione di Rita per me è rivolta soprattutto a Chiesa che in nazionale lunedì ha corso come un matto per 90 minuti e oggi misteriosamente non era in grado di giocare e mi è sembrato di capire che Montella abbia cercato di farlo entrare nel secondo tempo altrimenti non lo avrebbe portato in panchina e che Federico si sia rifiutato. Ora il signorino che io ho cercato sempre di difenderlo sta rompendo e sarà il caso che Barone gli faccia capire che se non pedala e si sacrifica ( vedi Ribery ) rimane a Firenze fino alla scadenza dato che questa società se lo può permettere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ameviola - 2 mesi fa

      Il problema è che lo fa giocare punta e chiesa non è una punta. E secondo me sono ai ferri corti perché si è rotto i così detti….. E’ come se te lavori per la coop e fai il macellaio e domani cambia il padrone e ti dice “ciccio, secondo me te un tu sei un macellaio, io la ti vedo a fare il pane alla panetteria” Te ci vai, ma sei sfavato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bianco - 2 mesi fa

        Caro ameviola hai fatto un esempio che non ci combina niente parli di macellaio panettiere ma questo è un calciatore che prende due milioni e deve giocate dove l’allenatore gli chiede se va dalla sua amata Juve x cinque milioni gioca anche in porta cosa ne pensi ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Axel - 2 mesi fa

          Relativo anche il tuo discorso. Quindi dovrebbe andare anche in porta? Ovvio che in un ruolo che non ti piace giochi sfavato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. batigol222 - 2 mesi fa

      Bravo sono d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bianco - 2 mesi fa

        Come siete ingenui caro batigol222 questo vuole andare alla Juve dimostrazione è che non lascia interviste da questa estate

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. batigol222 - 2 mesi fa

          Ma è quello che ho detto, visto che vuole andare alla juve e non gioca allora che vada in tribuna

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy