Kean: “Chiedo scusa ai miei compagni. Nessuno ha notato la mia tristezza”

Kean: “Chiedo scusa ai miei compagni. Nessuno ha notato la mia tristezza”

Il mea culpa dell’attaccante della Juventus dopo il cucchiaio dal dischetto contro la Fiorentina

di Redazione VN

China il capo e chiede scusa Moise Kean dopo il cucchiaio dagli undici metri costato alla Juventus la finale scudetto Primavera. Sorride la Fiorentina, mentre il giovane attaccante bianconero fa mea culpa su Instagram:

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea Viola Ts - 2 anni fa

    Ripijate king kong

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 2 anni fa

    La tua tristezza no ma la tua arroganza si, sei il giocatore tipico che garba ai gobbi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy