Frey: “I leader prendano la squadra per mano”. E Toni risponde: “Non può fare tutto Ribery”

Frey non è contento della situazione in cui s’è cacciata la Fiorentina

di Redazione VN
Frey

L’ex portiere viola Seba Frey non ci sta e lo ha detto a chiare lettere tramite il suo profilo Instagram. La Fiorentina che va giù a picca lo infastidisce, per questo ha deciso di dire la sua su Instagram rivolgendo un appello al suo amico Franck Ribery e ai giocatori con un peso maggiore nello spogliatoio viola.

Nei commenti anche l’ex viola viola Luca Toni ha detto la sua:

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO RIBERY
4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lore1697 - 1 mese fa

    Mah… Io sinceramente pensavo che il problema fosse l’allenatore (e magari in parte lo è ancora), ma adesso non saprei nemmeno dove mettere mano per risolvere i problemi della squadra. Certo, va bene comprare un attaccante degno di questo nome, ma se pensate che risolva buona parte dei problemi secondo me siete fuori strada, è probabilissimo che ci siano grossi problemi di spogliatoio, con un gruppetto di giocatori che rema contro per chissà quale motivo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 1 mese fa

    Non mi sembra che la squadra abbia un mixer, ha solo giocatori più esperti ai quali la societa spera molto, ma ho la convinzione che la squadra sia forte solo sul nome in pratica e debole, ma sicuramente meglio di come stanno dimostrando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BVLGARO - 1 mese fa

    anche i muri hanno capito chi rema contro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jackfi1 - 1 mese fa

    Luca caro non può fare tutto lui ma almeno iniziare a fare qualcosa sarebbe gradito

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy