FOTO – “Black Friday”: la Fiorentina replica al Corriere dello Sport

FOTO – “Black Friday”: la Fiorentina replica al Corriere dello Sport

Titolo non proprio azzeccato dal Corriere dello Sport su Inter-Roma in programma domani sera: “Senza parole” il commento dei viola

di Redazione VN
19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Outsider - 6 mesi fa

    Scusate tanto, voi ipersensibili e “politically correct” ad oltranza. Babacar raccontò che il grande Davide Astori lo chiamava “negher”, ma Baba è un ragazzo intelligente e dal cuore d’oro, capiva che nonostante l’appellativo infelice Davide gli voleva bene e non si offendeva. Quando per lavoro passai un po’ di tempo in Brasile con delle persone di colore mi chiamavano “Branco” (bianco) e non avevo nessun problema. Vi offendete per questo titolo, ok infelice, ma i tifosi viola sono ge◙9ellati col Verona che (loro sì razzisti, ma soprattutto idioti) fanno il verso della scimmia a Balotelli e a tanti altri “diversamente bianchi”.
    Siete il trionfo dell’ipocrisia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bobby Caponata - 6 mesi fa

    Approfondimento (a chi interessa andare oltre al titolo e interpretarlo come preferisce..) https://www.ilfoglio.it/sport/2019/12/05/news/evviva-il-black-friday-del-corriere-dello-sport-290920/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hap Collins - 6 mesi fa

    semo ndietro come le palle del cane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cush - 6 mesi fa

    E’ proprio vero che in Italia siamo vent’anni indietro. Sono d’accordo con ZenoViola: smetteremo di essere razzisti quando il colore della pelle sarà una cosa normale, da non sottolineare. Che poi è una masturbazione mentale che è solo degli adulti. Mia figlia a quattro anni quando giocava con bambini di origine africano non diceva: “il bambino nero” ma “il bambino con la maglietta rossa”. Il primo passo per non essere razzisti è rendersi conto che lo siamo e che purtroppo il colore della pelle ci fa ancora effetto, ci ispira diffidenza e forse paura. E poi so per esperienza diretta che alle persone con la pelle diversa dalla nostra dà fastidio essere etichettati per una cosa così superficiale. Quindi, anche solo per buona educazione, facciamola finita, una buona volta. Sono fiero della mia società da quando è arrivato Rocco, continuate così. E noi svegliamoci ragazzi che il mondo civile ci ride dietro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. paonet - 6 mesi fa

    Se non si capisce che non dovrebbero mai esserci alcun riferimento a qualunque tipo di differenza di pelle, di sesso, di preferenza sessuale ecc… è inutile…
    È un titolo che discrimina e bene ha fatto il social manager a farglielo notare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bobby Caponata - 6 mesi fa

      Allora non si parla più di razzismo come razza superiore e razza inferiore. Non si può fare proprio cenno alle razze, pena essere razzisti.. Ma allora si parla di altro.. Quindi fammi capire, la squadra “Fiorentina Women’s” è un nome sessista… Ma smettiamola davvero… beata ignoranza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aoi_Haru - 6 mesi fa

        Sei un po’ razzista Bobby, fattene una ragione. Come t’è stato detto il “razzismo” al contrario è una cavolata tipicamente razzista. Alla “white lives matter”. Simpatie per Trump? Anche quello rientrerebbe nell’identikit. Ah, ti fai sgamare anche solo parlando di razze, sai com’è. Nel 2020 la maggior parte della gente non etichetta il prossimo in base a “tratti razziali”. Come non dovrebbe farlo per sesso o religione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Brando - 6 mesi fa

          Ti fai sgamare..????

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vb - 6 mesi fa

      Tu mi fai ridere, te e tutti quelli che sfruttano ogni cazz.ta per invocare il razzismo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ZenoViola - 6 mesi fa

    Secondo voi un titolo tipo “white friday” o qualcosa a proposito del fatto che due giocatori bianchi si sfidano avrebbe senso? No perché è del tutto normale che ci siano giocatori bianchi e perciò il titolo nn avrebbe alcun effetto. Perciò si suppone che, invece, essere neri vada oltre la normalità, che sia cioè un’eccezione. Fate voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bobby Caponata - 6 mesi fa

    Il fatto che uno è nero andrebbe nascosto? Che c’è di male se due protagonisti del nostro campionato li accomuna il colore della pelle? E’ un colore “sbagliato”? Non so, mi sembra razzismo al contrario..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 6 mesi fa

      Il razzismo al contrario è una delle più grandi stronzate che vi hanno inculcato i razzisti. Cosa c’è di male? Ci sono 22 giocatori in campo e altrettanti sulle due panchine, ti sembra normale fare un titolo idiota come qusztp

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bobby Caponata - 6 mesi fa

        Discriminazione al contrario la preferisci? Scusa siamo in periodo di black friday e i giocatori del momento di entrambe le squadre sono neri e giocano di venerdì (l’avevi almeno capito il titolo?).. Non mi sembra un gioco di parole razzista. Ma se c’erano due mozzarelle bionde per il “white christmas” l’avresti percepita come una discriminazione? Se nel secondo caso tu rispondessi di no sappi che il razzista sei te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Trombajappe - 6 mesi fa

          Quando faranno un articolo titolato”White Christmas” ne parliamo. Ma visto che a tutt’oggi non è mai stato fatto, il tuo discorso vale zero. Il se e i ma sono il patrimonio dei bischeri. E dei razzisti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ZenoViola - 6 mesi fa

      Secondo te quanto sarebbe plausibile un titolo “white friday” perché ci sono due bianchi che giocano contro? Non esisterebbe perché è del tutto normale che ci siano giocatori bianchi,quindi il fatto che ci siano due giocatori neri è un fatto eccezionale?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ZenoViola - 6 mesi fa

      Il titolo dell’articolo presuppone che il fatto che due giocatori abbiano la pelle nera sia eccezionale. Se ci pensate nn avrebbe senso scrivere un titolo che si riferisce al fatto che due giocatori bianchi si sfidano perché è normale e perciò il titolo nn avrebbe effetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ghibellino viola - 6 mesi fa

      Se no ti dà fastidio quel titolo… un po’ razzista sei anche te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Gummarith - 6 mesi fa

      bobby hai perso una bella occasione per per fare bella figura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bobby Caponata - 6 mesi fa

        Un mi piace te l’ho dato io per sbaglio.. Avrei voluto risponderti ma poi mi sono chiesto: a cosa? Se hai qualcosa da dire in merito all’argomento dillo, altrimenti sei solo uno che scaglia vigliaccamente una pietra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy