Zazzaroni: “Chiesa non si sente secondo a nessuno, migliorerà tantissimo”

Ivan Zazzaroni ha parlato al Pentasport di Radio Bruno

di Redazione VN
Zazzaroni

Ivan Zazzaroni, noto giornalista, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno per parlare di Nazionale e Fiorentina:

“Ieri sera c’è stata un’ Italia divertente, ed era molto che non si vedeva una squadra capace di far divertire. Mancini ha ritenuto di non avere un centravanti capaci di giocare con la squadra, quindi usa i brevilinei, ma è una bella nazionale. Biraghi ha fatto una grande partita, non ce lo aspettavamo così. Chiesa? Non si sente secondo a nessuno, è un giocatore che in campo da sempre tutto. Uno dei migliori in assoluto, ed ha molti margini di miglioramento. Mi piace molto a destro, per vederlo rientrare e calciare. Non mi sento di criticarlo per la storia delle simulazioni, lo incoraggerei ma credo sia così male il fatto che provi a fare il furbo. La Fiorentina ha tanti talenti, come Lafont, Simeone o quel matto di Gerson. Pioli sta facendo girare la squadra benissimo ed è veramente un padre per questi ragazzi.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy