news viola

VN – Nuova Fiorentina, ma Antognoni resterà

La Fiorentina cambia faccia, ma Antognoni farà parte anche del nuovo corso. Il suo contributo sarà molto importante

Alessandro Lilloni

Joe barone esce fuori dall'albergo in centro a Firenze che da giorni lo ospita ed è subito riconosciuto da alcuni tifosi. Senza esitare Joe tira fuori il telefonino ed insieme riguarda i video della meravigliosa giornata di ieri.

Un amore ed un entusiamo che nessuno si aspettava ha travolto Rocco Commisso e le persone a lui vicine. Joe racconta di essere originario di Pozzallo, la stessa città di Giorgio La Pira, una figura rimasta nella storia di Firenze.

Joe rivela di essere stato presente al Memorial Galli di cui ha seguito tutte le partite. Tutto questo per prepararsi a conoscere la città che di lì a poco lo avrebbe accolto.

Poco dopo arriva anche il figlio di Rocco Commisso. Joseph (questo il nome), con gentilezza ed umiltà, si presenta a tutti ribadendo lo straordinario inaspettato affetto ricevuto. Ammette che negli Stati Uniti il rapporto con lo sport è diverso, in Italia è vita. Questa è la quarta volta che visita Firenze ed ogni volta ne rimane stupito dalla bellezza.

La Fiorentina si appresta a cambiare faccia, ma chi resterà sicuramente, secondo quanto raccolto da violanews.com, è Giancarlo Antognoni. L'attuale club manager ieri era sul campo del Franchi ed oggi ha fatto da Cicerone a Commisso a Coverciano. L'Unico Dieci rappresenta il club Viola, è il "ponte" tra il vecchio e il nuovo corso. Il suo contributo sarà molto importante.

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso