Vitale su Chiesa: “Avrà il muso quindici giorni, poi farà annata super. Dico sì a Balotelli”

Pino Vitale sul futuro di Federico Chiesa

di Redazione VN

Il dirigente sportivo fiorentino Pino Vitale a Radio Bruno:

Commisso ha detto che non lo avrebbe ceduto, hanno deciso. Non servono riunioni o altro, è tutto chiaro. Chiesa starà quindici giorni col muso, poi penserà anche agli Europei e si rimetterà a giocare bene. Il prossimo anno poi andrà via, mi sembra tutto chiaro. Tifosi? La gente dimentica e capisce, le sue aspirazioni sono normali ma si supera tutto. Il giocatore è serio, è un ragazzo perbene ed ha talento: ha tutti gli interessi per fare una grande stagione. La Juventus? Fanno la loro corsa, ma è persa in partenza. Chiesa ha un contratto di tre anni, la situazione è diversa da Bernardeschi. Balotelli? E’ un buon giocatore, al di là dei costi: lo prenderei.

Keita, Monaco e Fiorentina ne hanno parlato. Opzione troppo costosa

VIDEO – Ceccherini, palleggi e tunnel fra la gente di New York. Il gruppo apprezza

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 2 anni fa

    massì, poi babbo natale gli porta il giocattolo che tanto bramava e il visino gli si illumina di gioia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tato - 2 anni fa

    Finalmente uno che dice qualcosa di sensato. Tanti sparano sentenze solo per vendere giornali o programmi TV, dove si parla di calcio mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luxor - 2 anni fa

    D’accordo su tutto, tranne che su Balotelli, ovviamente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy