Ultras della Fiorentina spintonano giornalista: adesso in 40 rischiano la denuncia

Ultras della Fiorentina spintonano giornalista: adesso in 40 rischiano la denuncia

Spiacevole episodio la notte scorsa, protagonisti un gruppo di tifosi della Fiorentina

di Redazione VN

Circa 40 tifosi della Fiorentina, la notte scorsa a Firenze, si sono radunati sul ponte Santa Trinita, nel centro cittadino, dove hanno srotolato uno striscione, intonato alcuni cori e acceso fumogeni per festeggiare l’anniversario della fondazione della squadra viola avvenuta nell’agosto del 1926. Un giornalista, che si era avvicinato per fare alcune foto, è stato spintonato e allontanato da alcuni tifosi. Nella concitazione il suo telefono è finito a terra ed è stato calpestato. Sul posto è intervenuta la polizia anche con personale della digos. I tifosi rischiano una denuncia per manifestazione non autorizzata, mentre per coloro che hanno affrontato il giornalista potrebbero essere ipotizzati anche i reati di violenza privata e danneggiamento. Secondo quanto emerso, gli ultras avrebbero allontanato, invitandolo ad andare via, anche un passante che vedendoli accendere i fumogeni li aveva invitati ad avere rispetto del luogo storico in cui si trovavano. Lo riporta IlsitodiFirenze.it.

E INTANTO L’AGENTE DI BIRAGHI APRE: “RESTEREBBE A FIRENZE, MA CON UN NUOVO CONTRATTO”

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Outsider - 4 settimane fa

    Ma quei bulletti degli ultras esistono ancora nel 2020? Non erano in estinzione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. max688 - 4 settimane fa

    Almeno 2.000 euro di avvocato (se lo prendono assieme forse con 500 a testa se la cavano), procedimento giudiziario, ecc. altrochè 10 euro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. glover_3713546 - 4 settimane fa

    Secondo me il giornalista ed il Corriere Fiorentino farebbero bene a ritirare la denuncia e mettersi d’accordo con i ragazzi per il risarcimento del telefono… in 40, con poco, fanno presto a risarcirlo, bastano 10 euro a testa
    La Manifestazione degli Ultras era pacifica e festaiola ed è anche vero che prima di scattare delle foto sarebbe opportuno chiedere il permesso, a chicchessia… non avveleniamo ulteriormente il clima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 4 settimane fa

      Classico commento da ultrà poco istruito e con poco cervello… Stai a vedere che bisogna chiedere scusa a loro se lanciano fumogeni su un ponte che ha più di 500 anni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 4 settimane fa

        Un Ultras con poco cervello e poco istruito lo sarai te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Valter - 4 settimane fa

          chiedere il permesso sul suolo pubblico per fare delle foto?
          Ma dove vivi?
          Se la vostra manifestazione voleva essere privata vi ritrovavate all’interno di un edificio e/o con un servizio di guardie per impedire l’accesso a chicchessia.
          Se vai in pubblico è la stessa cosa di quando scrivi o pubblichi qualcosa su un blog aperto a tutti, ognuno è libero di giudicare usando parole nei limiti della legge, se voi siete all’aperto e passa qualcuno che fa una foto tu NON puoi impedirlo.
          Mi sa che meno parli e più fai bella figura..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. glover_3713546 - 4 settimane fa

            Ma che cavolo dici???… a parte il fatto che io non sono un Ultras… la manifestazione era privata e spontanea, non pubblica… e te le foto a me non le fai, se non mi chiedi l’autorizzazione, caro paparazzo… hai capito?

            Mi piace Non mi piace
          2. glover_3713546 - 4 settimane fa

            Io faccio brutta figura? Ma a -40 e -20, ci sei te… fa più freddo che al Polo Nord… ahahahah ahahahahah

            Mi piace Non mi piace
          3. glover_3713546 - 4 settimane fa

            Rettifico: -63 e -36… ahahahah ahahahah… poveraccio, sta gelando

            Mi piace Non mi piace
          4. Valter - 4 settimane fa

            @glover
            ahahaha non sai neanche leggere.
            Ma vai a ca… pischello.

            Mi piace Non mi piace
  4. gioca7_5567849 - 4 settimane fa

    Sempre i soliti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Valter - 4 settimane fa

    La mamma degli imbecilli è sempre incinta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy