Ufficiale: niente prova tv per Mertens. E la Fiorentina viene multata per i cori

Ufficiale: niente prova tv per Mertens. E la Fiorentina viene multata per i cori

Diecimila euro di multa alla Fiorentina per cori di matrice territoriale

di Redazione VN

Niente prova tv e nessuna squalifica per Dries Mertens, protagonista del plateale tuffo che ha indotto Massa a fischiare rigore in Fiorentina-Napoli. La notizia era già nell’aria, ma ora è arrivata la conferma con la pubblicazione del referto del Giudice Sportivo, in cui non si fa menzione del belga. Solo due i giocatori squalificati in Serie A, i due espulsi Farias (Lecce) e Dawidowicz (Verona), entrambi per un turno. La Fiorentina è stata multata di 10mila euro “per avere suoi sostenitori, al termine della gara, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria”. TUTTE LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

 

Linea dura: Massa e Valeri subito fermati

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 mesi fa

    Capito Rocco? Questo è il benvenuto che ti da il “sistema calcio”. :-/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottone - 2 mesi fa

    Non si risponde all’idiozia con l’idiozia. Invece che “Napoli” e compagnia cantante prendersela con l’arbitro, la Federazione, il governo …con chi volete ma bandire le solite stupidaggini localistiche. C’è chi ha avvelenato un intero Paese con questo. All’epoca (1969), quando il signor Concetto Lo Bello da Siracusa, il n° uno degli arbitri, ci fece perdere lo scudetto in casa col Cagliari combinandone di ogni, il pubblico di Firenze gli urlava “Duce, Duce” per le posure ed il colore della divisa. Non se la prendeva né coi siciliani né coi sardi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MAPKO - 2 mesi fa

    questa è l’Italia dei buonisti, dei ben pensanti, dei vogliamoci tutti bene, e poi fanno come gli pare, e ti dicono è solo un gioco…, peccato perché taluni rubano o ti pigliano per i fondelli anche nel gioco del calcio.
    A dimostrazione di quanti menzogneri, farabutti, ladri, ruffiani, e CAGOIE, ci sono nella società italiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Amaral - 2 mesi fa

    Vai a napoli te vicino allo stadio il giorno della partita a parcheggiare la macchina o in un ristoro con la sciarpina al collo….poi tu lo vedi il territoriale chi te lo fa. Chiagn’e fott….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. magicdolc_8322107 - 2 mesi fa

    Benvenuti nel mondo alla rovescia….poerannoi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Il Viola di Gallipoli - 2 mesi fa

    Se qualcuno vuole proprio farlo, ci sono centinaia di modi per insultare degli avversari senza scadere nel banale e censurabile.

    Un tempo era una delle parti più divertenti sentire che fantasia avevano gli autori di certi capolavori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. lucasatalin_12329373 - 2 mesi fa

    Me lo immaginavo tanto va sempre a finire così grazie Italia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mannuccigabriele7_14377276 - 2 mesi fa

      Anzi c’è di più…..tutta la classe arbitrale si scusa con mertens per aver solo pensato alla simulazione.scuse accettate dal belga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. jameslabriexxx - 2 mesi fa

    Takkete….preciso. senza parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy