Ufficiale, anche Terim domenica al Franchi: “Firenze ha un posto speciale nel mio cuore”

Ufficiale, anche Terim domenica al Franchi: “Firenze ha un posto speciale nel mio cuore”

“La gente di Firenze e i tifosi della Fiorentina hanno sempre un posto speciale nel mio cuore; considero l’Italia la mia seconda casa e a Firenze ho dei bellissimi ricordi”

di Redazione VN

Anche l’allenatore Fatih Terim, attuale CT della Nazionale Turca, ha raccolto l’invito a partecipare ai festeggiamenti per il novantesimo anniversario della Fiorentina e domenica 12 marzo sarà al Franchi insieme agli altri grandi protagonisti degli anni 1990-2001. Fu lui alla guida dei viola nella stagione 2000-2001 che culminò con la vittoria della sesta Coppa Italia, anche se dopo il suo addio a Firenze. Prima città italiana ad accoglierlo dopo le esperienze turche, Firenze gli è rimasta nel cuore: “La gente di Firenze e i tifosi della Fiorentina hanno sempre un posto speciale nel mio cuore; considero l’Italia la mia seconda casa e a Firenze ho dei bellissimi ricordi e ancora oggi delle bellissime amicizie. Della mia avventura alla Fiorentina, nella testa e nel cuore, conservo solo sentimenti positivi. Il sentimento più grande è l’orgoglio e la felicità di far parte della storia viola”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mannishboy - 3 anni fa

    ecco un altro che ci piglia per le mele. Come se Sousa se ne fosse andato al milan l’anno scorso a metà stagione e poi tra vent’anni venisse a far dichiarazioni d’amore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aoi_Haru - 3 anni fa

      Ma che stai dicendo … Terim fu cacciato da degli incompetenti dopo aver dimostrato di saper allenare, tant’è vero che fu proprio la sua cacciata ad allontanare definitivamente fino ad oggi Antognoni dalla società.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy