Udinese, Carnevale: “Noi siamo abituati alla lotta retrocessione, la Fiorentina no”

Udinese, Carnevale: “Noi siamo abituati alla lotta retrocessione, la Fiorentina no”

Andrea Carnevale dell’Udinese parla della lotta per non retrocedere e della Fiorentina

di Redazione VN

Andrea Carnevale, responsabile scouting Udinese, ha parlato a Radio Sportiva del cammino bianconero in questa seconda parte di stagione, grazie all’avvenuto di Tudor in panchina:

La grande corsa dell’Empoli ha inguaiato tutti, compresi noi. Per fortuna abbiamo vinto contro la SPAL e ci siamo messi al sicuro, però noi siamo abituati a lottare nelle retrovie, a differenza ad esempio della Fiorentina. Tudor ha fatto molto bene da quando è arrivato. Con Velazquez e Nicola abbiamo sofferto, è stato quasi un fallimento.

Violanews consiglia

Verso il Genoa: Montella riparte dalle certezze Pezzella e Muriel

Veretout-Napoli, la trattativa prosegue: la Fiorentina detta le condizioni per chiudere

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. S. Brigida Viola - 4 mesi fa

    Egregio sig. direttore pestuggia, pubblicare il post di questo individuo che nel 1993 si comportò in maniera indegna sbagliando volontariamente il gol del 2-0 a porta vuota in un Roma-Udinese (giocava nella Roma) favorendo così il recupero dell’udinese che da lì a poco pareggiò 1-1 decretando la retrocessione della Fiorentina,dimostra quanto poco attaccamento c’è da parte vostra alle sorti della “nostra” Fiorentina! Avreste potuto tranquillamente ignorarlo e non provocare così ulteriormente l’ambiente già ampiamente surriscaldato, mi aspetto che al più presto rimuoverete questo post indegno e provocatorio fatto da ripeto, un personaggio di dubbissimo gusto! SONO DELUSO DA VOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magicdolc_8322107 - 4 mesi fa

    Uno che si chiama Carnevale,non può altro che essere un ..buffone…!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabio - 4 mesi fa

    Ecco qui vi dico che forse era meglio non postare quello che ha detto Carnevale.Forse un motivo giusto c’è : le offese che si prende, ma tanto lui non le legge, sicuramente ci sarà qualcuno che glielo riferisce, e allora forza distruggiamolo questo infame , non mi vengono in mente le offese peggiori che si possono dare ad una persona cosi infame. saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gilmoncia - 4 mesi fa

    Carnevale stattene zitto ! Se hai un minimo di memoria ricordati del 93 e del bel biscotto che ci hai regalato.. ed è meglio che mi fermi qui!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fosterdato - 4 mesi fa

    L’unico aggettivo che mi viene in mente per descrivere questo soggetto, è lo stesso con il quale il prof. Guidobaldo Maria Riccardelli apostrofava il povero rag. Fantozzi durante la proiezione della “Corazzata Potemkin”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bati - 4 mesi fa

    Un tifoso viola ancorchè giornalista ( visto che sono notizie che lasciano il tempo che trovano e che sono ininfluenti verso il dovere di informazione), non darebbe per principio mai voce a colui che con un deliberato quanto impossibile errore a porta vuota contribuì nel giugno del 93 a dare il colpo di grazia alla Fiorentina mandandola in B e salvando l’Udinese. Personaggio anche coinvolto in problemi di droga, spaccio e consumo, che cosa può dire che possa interessare un tifoso viola se non irritarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maurino - 4 mesi fa

      E vatti a rivedere l’infame dove giocò la stagione dopo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-2073653 - 4 mesi fa

    Ce la sta tirando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mauro1949 - 4 mesi fa

    …il passato parla chiaro di questo personaggio….mi sembra pure assurdo dare spazio a questi gente in una radio fiorentina…..siamo fuori stagione, ma ” Car..evale, ogni scherzo vale”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Soldato di ventura - 4 mesi fa

    Purtroppo nessuno ricorda il ruolo del sig. Carnevale in un Roma-udinese del campionato 92-93 …io non lo dimentico

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy