Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Trevisani: “Fiorentina? La vedevo minimo ottava. Vlahovic può cambiare le cose”

Trevisani: “Fiorentina? La vedevo minimo ottava. Vlahovic può cambiare le cose”

Le parole del telecronista sull'attualità di casa Fiorentina

Redazione VN

Riccardo Trevisani ha parlato al Pentasport di Radio Bruno per fare il punto sulla Fiorentina:

Quando venivo a Firenze sentivo tassisti che avevano come suoneria il racconto di Fiorentina Juventus 4-2. Fu una cosa fuori dal mondo, ho visto un signore lanciare un cappotto che non è mai atterrato. Sono convinto che la stagione della Fiorentina possa essere ancora molto buona, dipende da come verrà gestita o chiusa la questione Vlahovic. Ci sono giocatori e soprattutto l'allenatore per far bene, nella peggiore delle ipotesi avrei visto la Fiorentina arrivare ottava, adesso però si complica tutto notevolmente. A Venezia non ho visto però un Vlahovic che ha combattuto poco. Ricordo discussioni noiosissime sulla questione attacco, Prandelli con un po' di esperienza ha risolto il problema attaccante. Ora Vlahovic rischia di esplodere in mano alla Fiorentina, è difficile che si sbagli da una parte sola. Io non credo che l'obiettivo della Fiorentina sia fare 80 gol ma una sessantina per 45 subiti, partendo dai 25 di Vlahovic. Questo credo fosse il piano, va considerato il calendario della Fiorentina che ha sfidato quattro squadre tra le prime sette, la classifica è onesta. Contro l'Inter la Fiorentina sembrava il Manchester City, faccio fatica a dare colpe. Finalmente si vede una squadra che non dovrà combattere in partite brutte per salvarsi

 Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images
tutte le notizie di