Toscana Aeroporti, rinnovato l’accordo col Pisa. Corrado: “Fiorentina un modello”

“Serve imprenditorialità nel calcio di oggi e noi a Pisa cerchiamo di prendere ad esempio società come Napoli, Fiorentina, Juventus”

di Redazione VN

Dopo lo scambio di accuse ed il rimpallo di responsabilità andato in scena lo scorso giugno in merito al mancato rinnovo dell’accordo di sponsorizzazione, al rapporto fra Pisa Sporting Club e Toscana Aeroporti sembrava essere stata posta la parola “Fine”. Invece il dialogo tra le due realtà è rientrato nell’alveo della normalità, al punto che è stato siglata una nuova partnership biennale che legherà l’aeroporto “Galileo Galilei” ai colori nerazzurri. Lo scrive Tuttopisa.it. L’accordo viene presentato nel Business Centre dello scalo cittadino da Giuseppe Corrado, Marco Carrai (presidente di Toscana Aeroporti) e Gina Giani (amministratore delegato di Sat).

La partnership prevede che, in occasione di ogni incontro casalingo del Pisa, circa 100 biglietti saranno messi a disposizione delle fasce sociali più bisognose del territorio pisano. Questo progetto sociale è stato ideato dal club e da Toscana Aeroporti con la collaborazione della Magistratura di San Marco e consentirà quindi ad associazioni sportive, circoli per anziani, classi scolastiche e centri di accoglienza di assistere gratuitamente alle partite interne dello Sporting Club. Alcune delle realtà che verranno interessate da questa iniziativa sono: il Complesso Scolastico ‘R. Fucini’. Albacom Onlus, Associazione Italiana Balbuzie, Polisportiva La Cella.

“La giornata di oggi – esordisce Marco Carrai – è la conferma che la sinergia tra il Pisa Sporting Club ed il ‘Galilei’ non è mai venuta meno. Le strumentalizzazioni che sono state messe in campo nei mesi scorsi non corrispondevano alla verità, e la dimostrazione si sta avendo oggi. Sia lo store aperto all’interno dello scalo che l’iniziativa sociale che partirà nei prossimi giorni sono degli strumenti utili per confermare e rafforzare la volontà di collaborazione fra le nostre realtà”.

“Serve imprenditorialità nel calcio di oggi – interviene Giuseppe Corrado – e noi a Pisa cerchiamo di prendere ad esempio società come Napoli, Fiorentina, Juventus. Nel nostro piccolo cerchiamo di fare di Pisa un esempio positivo”. “Per quanto riguarda la sponsorizzazione sono veramente entusiasta. Quando si riesce ad inserire il sociale in un progetto di partnership così importante non si può che essere felici”.

ANCHE LA FIORENTINA HA PRESENTATO UNA PARTNERSHIP CON TOSCANA AEROPORTI

Violanews consiglia

Bucchioni: “Gerson gioca 30 minuti su 90. Squadra giovane per pagare poco gli ingaggi…”

G.S.: multa a Correa per la simulazione contro la Fiorentina

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. palo - 2 anni fa

    cosa ti metti a 90 adesso? che gente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-2073653 - 2 anni fa

    O non ce l’aveva tanto con la Fiorentina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy