Top e Flop di Livorno-Fiorentina: Sottil risponde ancora presente. Boateng spaesato, Castrovilli bocciato?

Top e Flop di Livorno-Fiorentina: Sottil risponde ancora presente. Boateng spaesato, Castrovilli bocciato?

Top e Flop di Livorno-Fiorentina: più ombre che luci per la squadra viola

di Pier F. Montalbano, @____MONTY____

—- TOP —-

SOTTIL – Suo il gol – con una bella girata di sinistro in area -, il secondo di un incoraggiante precampionato. Sue anche altre incursioni che creano non pochi grattacapi alla difesa amaranto. Dei giovani sembra quello decisamente più pronto e voglioso di vestire la maglia viola. E anche se in fase difensiva può crescere, come Montella ha ribadito più volte, a gara in corso potrebbe portare brio e un pizzico di spregiudicatezza.

DRAGOWSKI – Un intervento, ma decisivo sul sinistro all’incrocio di Agazzi: questo è quello che si chiede ad un grande portiere. Iniziano le prove d’intesa con Pezzella, a cui fa recapitare gran parte dei palloni: un meccanismo che può e deve crescere.

CHIESA – Sarà anche svogliato e con la testa altrove, ma quando si accende non ce n’è per nessuno. Sua la fiammata che porta al gol viola, si vede annullare per una posizione di fuorigioco dubbia il raddoppio: gran corsa e scavetto vanificato dal fischio dell’arbitro. In mezzo tante galoppate, le solite di sempre, anche se ci mette un quarto d’ora per entrare nel match.

Menzione per Lirola: i  suoi primi 45 minuti in maglia viola non saranno da ricordare, ma da quest’anno la Fiorentina torna ad avere un terzino destro degno di questo nome: il neo arrivato spinge e può rappresentare un modo d’attaccare da anni sconosciuto.

****************
CLICCA PER LEGGERE TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

CLICCA PER LEGGERE DATE E RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA
****************

—- FLOP —-

VENUTI –  A sinistra Gasbarro affonda come una lama nel burro. E anche quando deve spingere, si limita a supportare l’azione senza mai arrivare al cross. Forse non è ancora pronto per un palcoscenico come la Serie A.

CASTROVILLI – Il centrocampo è il punto debole di questa Fiorentina, e anche l’ex Cremonese si adegua al resto dei compagni senza dare segnali di crescita. La sua presenza non si nota, lui non fa niente per accendersi dentro al match. Come per Venuti, vale lo stesso discorso: può soffrire i contrasti duri e i ritmi della massima serie.

BOATENG – Non sembra essere ancora al 100% fisicamente, e manca l’intesa con i compagni. Parte da trequartista per poi buttarsi negli spazi, ma col passare dei minuti si ‘arena’ perdendo quasi tutti i duelli con gli avversari. Il falso nueve può essere un’opzione, ma quando la squadra girerà al massimo.

Menzione (non d’onore) per Cristoforo: l’uruguaiano è fuori dal progetto viola ma è al momento l’unico regista in rosa. Lento, tocca sempre una volta di troppo il pallone e dà il tempo alla difesa di schierarsi. Anche Benassi molto impreciso e poco coinvolto.

****************
CLICCA PER LEGGERE TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

CLICCA PER LEGGERE DATE E RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA
****************

Livorno-Fiorentina 0-1, decide Sottil. Ma i viola sono un cantiere aperto: centrocampo bocciato

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jordan - 3 mesi fa

    Castrivilli flop? Ma le partite le guardate o ve le raccontano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jordan - 3 mesi fa

    E pensare che a me Castrovilli oggi è piaciuto. Su devono vedere partite diverse o chi scrive è troppo impegnato con I telefonini per guardarle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 3 mesi fa

    Menzione di straonore per quello che Cristoforo l’ha comprato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Castrovilli flop???? Mah! Il calcio è proprio strano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 3 mesi fa

      Flop Castrovilli esagerato. E’ stato in linea con il resto. Mancano muscoli e testa a centrocampo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Viola nel Cuore - 3 mesi fa

      Meno male che le scelte le fa Montella e nn i giornalisti…. 15 gg fa in in altra amichevole (chivas???) menzione d’onore per Castovilli, oggi passa per uno scarsone!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Saverio Pestuggia - 3 mesi fa

        I giudizi non sono mai definitivi ma relativi ad ogni match in programma. A volte si fa bene, altre meno e mi sorprendo che non si ancora chiaro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy