Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Toni: “Finalmente un centravanti. Fiorentina, c’è da stare attenti”

L'ex bomber ha parlato ai media dallo stadio Bozzi

Stefano Fantoni

Intercettato dai media presenti per la gara di Coppa Italia Primavera tra Fiorentina e Juventus, Luca Toni ha parlato della Fiorentina dei "grandi". Queste le sue dichiarazioni, raccolte dal nostro inviato:

Col Milan mi aspetto una Fiorentina che continui a fare punti. Adesso hanno ottenuto una bella vittoria, devono arrivare a 40 punti per poi essere più liberi di testa, secondo me sono in grado di farlo una volta superate le pressioni. Primavera? Ho già chiamato Aquilani perché la squadra gioca male... No, a parte gli scherzi ero qui per altre cose e ne ho approfittato per venire a vedere. Con Vlahovic finalmente la Fiorentina ha trovato un centravanti forte e giovane su cui costruire il futuro. Ribery è un amico, oltre che un campione. Si gode Firenze, e anche Vlahovic gioca meglio se c'è Franck: a lui piace più far segnare gli altri che far gol lui. Mentalità per la bassa classifica? La maglia è importante, si gioca per la Fiorentina, e c'è ancora da stare attenti per fare altri punti. prima arriva la salvezza meglio è. A Firenze sono stato 3 anni, è la mia seconda casa. Prandelli? Ha tanta pressione addosso, era importante il Benevento. Non sei al sicuro ma di sicuro li hai inguaiati. Lui è praticamente di qua, e sente la storia più del dovuto magari. Andrebbe chiesto a lui perché è stanco.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso