Suarez: “Ciò che mi ha trasmesso la Fiorentina ha fatto la differenza”

Il neo centrocampista viola saluta l’Atletico Madrid: “Giorno speciale. Ma non è un addio, è un arrivederci”

di Redazione VN

E’ il giorno della conferenza stampa di addio all’Atletico Madrid per il neo centrocampista viola Mario Suarez. Questi i passaggi più interessanti del suo intervento (traduzione a cura di Violanews.com): “È un giorno speciale. Sono stato qui nove anni e ho coronato il mio sogno. Sarò sempre un tifoso dell’Atletico. Non è un addio, è un arrivederci. L’interesse che ha mostrato la Fiorentina ha fatto la differenza, quello che mi ha trasmesso è stato molto importante. Me ne vado dopo quattro anni, mi sono sentito molto amato da una tifoseria esigente, ho solo parole di ringraziamento per loro”.

 

– Pres. Atletico Madrid: “Suarez va in una grande squadra”. E su Savic…

 

 

STEFANO FANTONI

Twitter: @SteFanto91

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy