Sottil: “Indimenticabile il mio gol alla Juve, avrei voluto giocare con Baggio”

Sottil: “Indimenticabile il mio gol alla Juve, avrei voluto giocare con Baggio”

Riccardo Sottil, attaccante della Fiorentina, ha parlato ai social della società viola

di Redazione VN

Riccardo Sottil, attaccante della Fiorentina, ha parlato ai social della società viola:

Rientro al centro sportivo? Sono molto contento di essere tornato ad allenarmi, è stato molto bello tornare sul rettangolo verde con la squadra. Nel periodo di lockdown ho imparato i valore veri della vita, sopratutto quello della famiglia e dello stare insieme. Ex viola? Un giocatore della Fiorentina del passato con il quale avrei voluto giocare è Roberto Baggio. Nel mio ruolo conta più la fisicità e la tecnica che la tattica, visti i tanti uno contro uno e le ripetute accelerazioni. Ricordi? Ho tanti grandi momenti che mi legano al settore giovanile della Fiorentina, anche se devo dire che il più bello è il gol nella semifinale scudetto contro la Juventus. Esordio? Io ho esordito a Marassi contro la Sampdoria, è stata un’emozione fortissima. Tifosi? Il mio coro preferito della Fiesole è Bombe nell’aria. Mando un abbraccio ai tifosi, sperando di poter tornare a gioire il più presto possibile tutti insieme.

VN – La Fiorentina continua a seguire Bellegarde come dopo Pulgar, può essere un affare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy