SONDAGGIO – Campi vince sul Franchi rifatto ex novo: i risultati

Il cerchio si stringe: Rocco ha due possibilità davanti per il nuovo stadio della Fiorentina

di Redazione VN

E’ tornato caldo, caldissimo il dibattito sul nuovo stadio della Fiorentina. Sopratutto in seguito all’incontro di ieri tra il presidente Rocco Commisso e il sindaco di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi. Vi abbiamo sottoposto il sondaggio che leggete sotto. I numeri parlano chiaro: 71% per l’opzione Campi, 29% per il Franchi costruito ex novo. Se non è una percentuale bulgara, poco ci manca.

Caricamento sondaggio...
16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. roberto - 1 mese fa

    sono anche io per Campi,il franchi e obsoleto e non in regola con le norme vigenti ,il sindaco vuole fare le olimpiadi ,che ci faccia atletica etc. Roberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo - 1 mese fa

    Non potrebbe essere altrimenti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mister100 - 1 mese fa

    Buongiorno, mi sono dimenticato di votare!! Anch’io per il si comunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Eziogòl - 1 mese fa

    Tanto lo stadio non conta niente. Sono solo bischerate per i poveri di: 1)spirito; 2) cervello; 3) cultura; 4)logica; 5)senso critico. La “necessità” di costruirne nuovi, opinione eteroindotta, serve solo per far fare soldi a qualcuno (necessità non banale, ovvio) non c’entra nulla col calcio, con lo sport, con il risultato sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Eziogòl - 1 mese fa

    Tanto lo stadio non conta niente. Sono solo bischerate per i poveri di: 1)spirito; 2) cervello; 3) cultura; 4)logica; 5)senso critico. La “necessità” di costruirne nuovi, opinione eteroindotta, serve solo per far fare soldi a qualcuno (necessità non banale, ovvio) non c’entra nulla col calcio, con lo sport, con il risultato sportivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14144728 - 1 mese fa

    Bisogna guardare le potenzialità in prospettiva. Un imprenditore secondo me deve ragionare così. Tra 10 anni dove sarà lo sviluppo urbanistico e commerciale (quindi €)? Come sarà tra 10 anni Firenze e tutta l’area metropolitana? Considerate che ci vorranno tre anni dal momento della partenza dei lavori. Io vedo più sviluppo nella zona di Campi, ma è la mia opinione. Vedremo. Intanto Forza Viola, SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. glover_3713546 - 1 mese fa

    In tutti i sondaggi, anche negli altri siti viola, stravince Campi… qualcuno bisognerà che ne prenda atto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. glover_3713546 - 1 mese fa

    Campi Nisenzio è la migliore soluzione, la più economica e più veloce… non c’è da abbattere nulla, quindi non c’è da smaltire rifiuti costosissimi e perdere tempo… in 37 ettari ci puoi progettare tutto quello che vuoi, perfino torri come a Tirana che danno direttamente sul campo di gioco, e un ampia area verde per le famiglie… cose che a Campo di Marte non si possono fare, per i tanti vincoli paesaggistici e di altezza (che non possono certamente eliminare il Governo)… perchè sono troppo vicini il Duomo e il Campanile di Giotto al Franchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 1 mese fa

      Uno stadietto da 25mila basta ed avanza. Ma cosa vuoi costruire? Lei è titolare dinun’impresa di costruzioni? Bene, è giustificato. Altrimenti vada a femmine, bèva, mangi, si diverta, lasci perdere le bischerate che scrive

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. violaj - 1 mese fa

    tutte e due le soluzioni presentano criticità dovute all’iter realizzativo.
    Un nuovo Franchi sulle ceneri del vecchio sarebbe una scelta romantica, e lo stadio a Campo di Marte avrebbe sempre il suo fascino. Il problema è che potrebbe nascere già vecchio a causa della viabilità già adesso insostenibile, le dimensioni per le aree accessorie limitate, e tutti i problemi di cantierabilità per operazioni di demolizione/costruzione.
    A Campi, essendo un’area libera e vicino all’autostrada, la Fiorentina avrebbe sicuramente vita più facile. Resta il fatto che sarà un pezzo di “città” un po’ periferica con tutto quello che ne consegue. In ogni caso, se Campi sarà, vorrei capire come verrebbe riutilizzato il Franchi il cui destino, senza la Viola, sarebbe la fatiscenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I'Generale - 1 mese fa

      Atletica, calcio femminile, giovanili, rugby… poi ovviamente tutti gli eventi musicali e via discorrendo…
      Riqualificando l’esistente si potrebbe, riducendo la capienza (che non servirebbe poi nemmeno più cos’ ampia), aggiornare tutti i servizi indispensabili che una struttura di questo tipo dovrebbe avere… per esempio i bagni andrebbero rifatti, in tutti i settori, eliminando ove possibile le famose barriere architettoniche per i disabili… aggiungendo piccole aree commerciali (al posto dei baracchini esistenti), nuovi accessi ecc ecc…
      poi mancano i parcheggi, una viabilità migliore e nuove aree e verde che potrebbero essere realizzate nello spazio oggi destinato ad altre strutture che potrebbero essere eliminate perchè le attività trasferite all’interno del franchi.
      Fattibile? credo di si…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gummarith - 1 mese fa

    A me non interessa tanto dove, e mi ha pure stufato dover sempre pro o contro, a me interessa che sia comoodo e confortevole, che si veda bene la partita, che sia facilmente raggiungibile ecc.
    Se ha queste condizione può essere fatto dove preferiscono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. N_q - 1 mese fa

    Sicuro che la Società e i suoi consulenti sceglieranno per il meglio. Franchi o Campi che sia. L’importante uno stadio bello, nuovo e all’altezza di quello che noi tutti vogliamo che (ri)diventi la Fiorentina. Dai Rocco! Forza Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. SoloLaViola - 1 mese fa

    Non solo Dallapadella, 37 ettari di proprietà danno un potere economico alla società infinitamente maggiore di uno stadio e qualche ettaro di zona commerciale (anche questa: in concessione? Ok vendita? A quanto?). A chi capirà di comprare 37 ettari a 10 Milioni? Glieli stanno regalando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. CIRANO - 1 mese fa

    In realtà io preferisco quello che riescono a fare più velocemente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dallapadella - 1 mese fa

    Ho votato Campi perchè sappiamo tutti che il Franchi, anche se rifatto, dovrà comunque rispettare vincoli paesaggistici e tempi più lunghi.
    Guarda caso, chi realizza stadi nuovi, li fa fuori città. A parte Bologna che si è riservata però di abbandonare il progetto se la stima costi fosse eccessiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy