Clamoroso: Pioli si dimette. Squadra affidata a Bigica

Bomba in casa Fiorentina: Pioli se ne va. Si attende l’ufficialità

di Redazione VN
stefano-pioli

Bomba dell’ultima ora in casa Fiorentina. Come riportato, infatti, da Gianluca Di Marzio, Stefano Pioli si dimette. Ecco quanto si legge sul suo sito:

Stefano Pioli ha deciso di rassegnare le dimissioni e di lasciare la Fiorentina: la raccomandata arriverà a breve al club viola. La squadra verrà affidata momentaneamente a Bigica, allenatore della Primavera.

 

 

59 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mauro1949 - 2 anni fa

    Arriva Mou !!!!!! siamo ai dettagli!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13967802 - 2 anni fa

    Grazie Mister!… E in bocca al lupo per il futuro… Adesso vediamo chi viene a traghettare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 2 anni fa

      che vuoi traghettare …questi un altro non lo pagano
      Tanto non ci sono piu’ obbiettivi
      BIGICA va piu’ che bene
      e’ giovane e magari folle e se c’e’ 1 propabilita’ su 100 di vincere a Bergamo e’ con uno giovane folle in panchina uno che nonha nulal da perdere
      A questo punto iG e’ per far finire il campionatoa BIGICA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aoi_Haru - 2 anni fa

    Pioli non m’è mai piaciuto come allenatore ma è stato (ed è) una bravissima persona e il gesto di dimettersi lo conferma. In campionato ormai siamo scoppiati ma grazie anche a Pioli siamo in in una semifinale di Coppa Italia ancora aperta, nonostante l’Atalanta sembri il Real rispetto a noi. Andarla a giocare con Bigica in panchina mi sembra un suicidio annunciato ma staremo a vedere. Il mister avrà avuto anche tante colpe ma in coppa abbiam sempre fatto belle partite, tra cui quel 7 a 1 storico contro i romani. Se per miracolo si dovesse passare e magari pure vincere il trofeo sarebbe una bella beffa per Pioli, visto che grandi meriti erano suoi.
    Mi dispiace tanto per l’uomo e spero che i nostri giocatori si ripiglino come moto d’orgoglio visto che, a parole, eran tutti affezionati al mister. E dirigenza ridicola a parte se è stato esonerato la colpa è pure loro, perché son loro a scendere in campo alla fine.
    A fine stagione l’unico, vero, bel segnale che potrebbero dare i Della Valle sarebbe il licenziamento di Corvino e Cognigni. Il primo non sa nemmeno parlare ma a conti fatti ha preso giocatori che al momento ci fan vincere il classico scudetto del bilancio. Il secondo è semplicemente una sciagura e se Pioli è dovuto andarsene per essere 10° invece che 7° allora lui, per i suoi “arcobaleni viola”, dovrebbe solo nascondersi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Leo52 - 2 anni fa

    Se non ci fosse da piangere per il baratro in cui ci stanno precipitando, si potrebbe quasi ridere. La Società, e soprattutto Cognini e Corvino che sono i maggiori responsabili della situazione, chiedono impegno e dedizione, quando un paio di mesi fa, mentre eravamo in lotta per l’Europa, con sei o sette squadre racchiuse nell’arco di pochi punti e con la possibilità teorica di puntare anche al quarto posto, se ne sono usciti con una dichiarazione di voler ridurre la capienza del futuro stadio, anziché impegnarsi per riempire eventuali vuoti. È stata una dichiarazione gravissima, passata stranamente sotto silenzio, di totale disimpegno e disamore nei confronti della squadra, che ha demotivato tutto l’ambiente. Non a caso qualche giorno dopo l’allenatore si è defilato e la squadra ha smesso di giocare. A questo punto i Della Valle o si decidono a vendere o si impegnano più concretamente, non tanto economicamente, quanto con entusiasmo e presenza. Onore a Pioli per la coerenza e dignità, anche se le sue colpe come tecnico ce le ha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Leonardo da Vinci - 2 anni fa

    Difendere Pioli pur di dare contro alla società è masochismo puro. E’ giusto contestare la società se i risultati sono questi, ma non si puà negare che la squadra sia nettamente peggiorata negli ultimi mesi.Non c’è uno straccio di gioco, nessun giovane valorizzato, niente turnover quando servirebbe, giocatori fuori ruolo e palesemente involuti. Il Frosinone, il Chievo, la Spal hanno mostrato migliore organizzazione della nostra e non hanno certo giocatori superiori ai nostri. Non ha quasi mai azzeccato i cambi e spesso ha sbagliato la formazione iniziale. Pioli non ha fatto turnover prima della partita di andata di Coppa Italia. Ha schierato un modulo improbabile nella partita di Bergamo. Solo per restare al presente con la Roma ha fatto un cambio negli ultimi 20 minuti che ha regalato il centrocampo agli avversari. Con il Frosinone ha fatto due cambi perdendo completamente il controllo del centrocampo. Eppure con Chiesa e Muriel potresti giocare in contropiede e preoccuparti solo di coprire la difesa.: vinceresti la metà delle partite anche giocando male. Se poi qualcuno continua a dire che l’allenatore non conta nulla significa che non ha mai giocato a calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. violaebasta - 2 anni fa

    Sembra che la lettera di dimissioni l’abbia terminata rivolgendosi verso la società:” A BUFFONIII!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. andrea333 - 2 anni fa

    un grande uomo ma questo lo sapevamo già. Spero che parli liberamente e dica se i giocatori gli sono stati imposti oppure no. Ha fatto bene a dimettersi visto che i dirigenti gli avevano addossato tutte le responsabilità dei risultati della fiorentina. come se i vari Corvino cognini e della valle non avessero colpe. Abbiamo una squadra costruita solo guardando al bilancio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rieccomi - 2 anni fa

      ..i giocatori imposti…piu’ o meno succede anche in altre squadre e quindi non potra’ mai dirlo se vuol sperare in qualcosa di nuovo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

      Per la cronaca di Ferguson ne esiste solo uno e non siamo in Inghilterra…in Italia il Ds fa il mercato, giusto o sbagliato che sia,e l’allenatore deve far rendere al meglio il materiale che gli viene dato. Del resto è come se in un’azienda il dipendente mettesse bocca sui prodotti da vendere, è pagato solo per venderli e nulla più. La squadra non sarà fortissima ma si chiedeva il settimo posto, non di andare in Champions

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Cinghialino - 2 anni fa

    Criticabile come tecnico, ma non sul piano umano, dopo il comunicato era la sola cosa che poteva fare. Le colpe di questo disastro però non sono solo sue, spero presto se ne tirino le somme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. CippoViola - 2 anni fa

    Spero che alla fine del campionato ne facciano le spese anche altri, non solo Pioli. Mi dispiace solo per il povero Bigica che si dovrà smappazzare la prima squadra; tanto non penso possa cambiare gli schemi più di tanto vista la rosa a disposizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Barsineee - 2 anni fa

    E Gerson? E’ vero che sta svuotando l’armadietto accanto a Pjiaca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rieccomi - 2 anni fa

      …e’ faticoso! domenica ha “giocato”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. godot - 2 anni fa

    Bravo il mister. La società come sempre non è stata in grado di prendere le decisioni. Dovevano scegliere in maniera categorica: o con Pioli o esonerarlo. Non l’hanno fatto, forse perché esonerarlo gli costava due/tre mesi di stipendio…ci ha pensato il mister a cui va la mia stima come persona e come uomo ed in questo mondo di quaquaraquà, è già tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. zipepp_9397021 - 2 anni fa

    ERA L’ORA!!!
    A CASA ANCHE CORVINO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. MAPKO - 2 anni fa

    Pioli ha tutte le sue colpe, ha fatto i suoi errori, questo è dovuto soprattutto da un mercato estivo ridicolo, hanno costruito una squadra che poteva giocare solo sulla carta, in campo è altra roba, carissimi dirigenti, Corvino e Della Valle, e il “due di picche” non lo nomino perché mi fa rabbia solo pronunciarlo.
    Le scommesse sui calciatori le avete perse tutte, Corvino vai in pensione e fai la raccolta delle figurine PANINI, se vuoi rimanere in abito calcistico, il calcio vero non è più roba per te. In quanto ai Della Valle mi associo a tutti voi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Barsineee - 2 anni fa

    oggi prandelli è disperato per aver preso il Genoa!!! Secondo me Cesarone oggi si dimette … e dice … ohhh ci sono anche io ehh???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. rudy - 2 anni fa

    Ha fatto bella figura e ha speso poco. Avrei voluto vedere se avesse avuto un altro anno di contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Mario - 2 anni fa

    Ancora una volta l’artefice puro, il direttore dell’anticalcio restando nell’ombra ne cava le gambe… non per niente detto OMONERO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Barsineee - 2 anni fa

    Ovviaaaa una bella notizia finalmente. Adesso profilo basso fino a Bergamo dove dobbiamo arrivare assolutamente GIA’ BATTUTI in maniera che loro pensino che sia una passeggiata e zaaaccc glielo infiliamo a burroacciuga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. MASSIMO DUBAI - 2 anni fa

    VORREI RINGRAZIARE IL SUPPORTO DI TUTTI I GIORNALISTI CHE HANNO CONTRIBUITO A MANDARE IN CRISI LA SQUADRA CON TUTTE LE CHIACCHIERE CHE AVETE PENNELLATO SUI VOSTRI GIORNALI E SITI WEB. MI DISPIACE PER PIOLI, PURTROPPO QUESTA É FIRENZE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

      Ecco ci mancava questo commento che butta la colpa addosso alla stampa come se andassimo in campo noi e anche facessimo la campagna acquisti. Lo aspettavo con ansia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Berta - 2 anni fa

        Caro Pestuggia, forse forse ieri tutti torni non li avevo.
        Te lo chiedi come mai, in tanti, ti si dice la solita cosa?
        Boh, chi lo sa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. CippoViola - 2 anni fa

      E’ vero se non ci fossero stati i giornalisti oggi avremmo 2 scudetti in più, 3 coppe italia e almeno 2 EL. Per piacere..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        E’ chiaro e demagogico (stile Pestuggia) che i giornalisti non vanno in campo. Ma a te sembra normale che queste pagine siano sempre piene di Vhiesa che v da un la to e da un altro? che pseudomgiornalisyi scrivano una volta si e una vlta si atìrticoli che sono scritti solo per fare “ingressi”? La Fiorentina non ha più obiettivi (non credo alla C.I.) ed allora i giornalisti cosa devono fare? ALIMENTARE LA POLEMICA E QUESTO LO SANNO FARE BENISSIMO. CARO PESTUGGIA SONO SETTIMANE CHE CI PROPRONI CECCHI GORI CON INTERVISTE E DATI DELLE SUE VITTORIE. Con sondaggi se rivogliamo Cecchi Gori e poi ti meravigli se qualcono te lo fa notare.
        Sai in cosa siete bravi tu ed i tuoi adepti NEL CENSURARE. NEL CENSURARE CRITICHE E MANCANZE LEGGITTIME che questo sito ogni volta non accetta: Anche voi avete lo vostre responsabilità, stai tranquillo. Responsabbilità che però, per te hanno un tornaconto e lo sai benissimo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

          Sondaggi su Cecchi Gori? Guardi che ha sbagliato sito. Si rivolga altrove per le sue polemiche immancabili

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Julinho - 2 anni fa

    Come al solito ci si dimostra per quello che siamo. Nemmeno dilettanti allo sbaraglio. Squadra che fa cagare, Società inesistente e ridicola, dirigenti a cominciare da Corvino da Circo Barnum, parlare di calcio attività sconosciuta.
    Ci si rende conto dai fatti che siamo oltre ogni normale decenza. E che si fa? Grande annuncio di un summit risolutivo della Proprietà per spronare questa squadra di fenomeni alle più rosee vittorie. Con chi? Con coloro che sono i primi responsabili di questo macello, Corvino in primis. Risultato? Il nulla, una supercazzola mostruosa che non è nemmeno l’ovvio (figurati se i Della Valle decidono e mettono mano al portafoglio per trovare un bischero da mettere in panca per le ultime otto partite, non scherziamo!). Situazione in stallo pieno, facilissimo attribuire tutte le colpe al grigissimo Pioli che a fine stagione è fatto di sicuro fuori per scarsa capacità e rendimento. Poi naturalmente si ricomincia con la stessa zolfa di prima come se nulla fosse, perché figurati se Corvino si rende conto che ora di fare festa, non ci arriva certo e poi qui prende un sacco di soldi facili. Chi glielo fa fare? Quindi nel totem delle più grandi meteore illusionistiche di tutti i tempi le dimissioni di Corvino primo responsabile seguito da chi l’ha richiamato sono irrealizzabili.
    Ora siccome Pioli è un allenatore senza sussulti, lineare e modesto ma è una persona perbene come poche ce ne sono e un uomo super dignitoso ha fatto l’unica cosa stupenda della sua gestione a Firenze. Ha tirato una labbrata mostruosa ai Della Valle, l’ennesima che pigliano, e a questa congrega di inetti e incapaci sull’orlo dell’assoluta malafede.
    Altra figura di super merda messa in bacheca, al posto di qualche trofeo che questi possono vedere solo dalle immagini di internet.
    Ridicoli, senza pudore, falsi, a spessore zero. Vergognatevi, nemmeno le palle di esonerare un allenatore mediocre facendogli fare invece da capro espiatorio quale unico responsabile al posto vostro.
    Siete il disonore e la rovina di Firenze, dopo Cecchino certo voi, ci fate sembrare con tutto il rispetto la Vercellese o l’Atletico Messina. Andatevene prima che potete, non vi possiamo né vedere né sentire più.
    In senso lato provo lo schifo assoluto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. folder - 2 anni fa

    Guarda caso Pioli si dimette(se è vero) dopo una dura presa di posizione della società(volutamente minuscolo):se quest’ultima non avesse preso questa posizione si sarebbe dimesso?Tutti ce l’hanno con Corvino perchè ha sbagliato mercato e Pioli che ha avallato le scelte del pugliese)? Non poteva dimettersi prima magari,tra 4 mura,avendo un confronto con NonnoConno dicendogli.”Mi hai fatto andare via Badelj e ora come faccio?Giocalo te il campionato”E invece Mister Scarsone ha avallato le scelte di Corvino ed è rimasto tranquillo alla guida dei Viola raggiungendo,per ora,un RAGGUARDEVOLE 10° posto che potrebbe
    anche peggiorare…e c’è ancora qualcuno che si ostina a difenderlo?Mah…..Che poi se ne debbano andare tutti ed in primis i DV è una speranza sempre viva…..ma distinguiamo le due cose:
    1)Meno male che non c’è più Mister Scarsone
    2)Lavoriamo tutti insieme per allontanare da Firenze la peggiore proprietà della storia Viola.
    Una provocazione? Prenderei il Trap di qui alla fine del campionato:perlomeno lui sa come motivare una squadra in vista di obbiettivi importanti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. gianni69 - 2 anni fa

    Secondo me troppo tardi. La frittata è fatta. Gli FA onore questo gesto. InItalia non si dimette mai nessuno. Da qui si evince che la persona è seria. Ahimè purtroppo ha sbagliato diverse cosette. A ruota aspetto le dimissioni del panzone e Dell uomo nero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 2 anni fa

      Illuso, era colpa di Sousa di Montella di, Prandelli, hanno cominciato a funzionare male anche Macia e Prade. Ma quello resta e resterà sempre lì finché continueremo a prendercela con il malcapitato di turno invece che con quello che tutto dirige… non per niente detto OMONERO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Elmauri - 2 anni fa

    Non mi è mai piaciuto, per lui parla la sua carriera. In più sembrava un uomo senza spina dorsale, pur di allenare la Fiorentina pareva disposto ad accettare di tutto… E invece con questa mossa ha mostrato attributi e grande dignità. Non ce l’ha fatta più a passare come capro espiatorio e ha reagito da uomo. Grande Stefano! Ora la palla passa a Corvino e alle sorelline permalose…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Gino - 2 anni fa

    Questo dimostra come il Mister tenesse a questa maglia, al contrario di altri dirigenti. Con questa mossa da VERO UOMO, ha messo sotto i riflettori i VERI responsabili che sono i “commercialisti” Cognigni e Corvino. Adesso abbiamo una Primavera senza allenatore a 2gg dalla finale di Coppa italia, una prima squadra totalmente allo sbando a pochi giorni dalla semifinale: e tutto questo a causa del comunicato con cui C & C avrebbero voluto scaricare tutte le colpe su di lui. Grande Stefano, uomo con la “schiena dritta”. Adesso se i DV hanno gli attributi, licenziano in tronco il vero “cancro” della società!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Sblinda - 2 anni fa

    La barca affonda e poi l capitano lascia. Meglio così. Fine stagione andrà gia Corvino.
    Forza viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. gjsbe - 2 anni fa

    Tanto di cappello per il gesto, grazie di tutto ed in bocca al lupo per il futuro.
    Così ora non possono nemmeno più dare a lui la colpa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. folder - 2 anni fa

    Ma meno male un lo dice nessuno?IO SI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. MAU - 2 anni fa

    Per me ha fatto bene; prima di farsi mandare via; non era un grande allenatore, ma era un grande uomo. D’altronde c’è bisogno di qualche schiaffo alle volte!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ghibellino viola - 2 anni fa

    Mi dispiace brava persona e difensore generoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Up The Violets - 2 anni fa

    E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO? E CORVINO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Gasgas - 2 anni fa

    Grande Stefano, ti fa onore. Restano invece questi vergognosi di dirigenti, a cominciare dal DG, male assoluto. Avrai anche avuto le tue colpe, ma ti sei comportato da uomo vero, a differenza di altri che sono omuncoli che devono sparire da Firenze. Società VERGOGNA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. marchino - 2 anni fa

    e come al solito (come sempre detto) i primi a saperlo sono quelli di sky che mantengono il calcio con i soldi dei diritti tv, e giustamente vogliono essere informati per prima dalle società per quanto concerne il mercato,questo giusto per sottolineare che quelli che fanno un film a seconda di quello che sentono dire dai vari giornalisti fiorentini si p0ssono dare una calmata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. ziomario - 2 anni fa

    E Corvino??????????? SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Dellone68 - 2 anni fa

    L’unico che non si dimette è Corvino. Bisognerebbe che assumesse lui il compito di allenare la squadra oltre visto che fa tutto lui. Così potrebbe allenare i FENOMENI che ha comprato e vedere a che punto arriva, con LUI, la squadra a fine campionato.
    Propongo Corvino allenatore!
    Corvo allenatore!
    Corvo allenatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Johan Ingvarson - 2 anni fa

    E’ stato giusto così. Ormai era palese che la squadra non lo seguisse più, e personalmente non condividevo l’idea di rimanere con lui per altri 2 mesi in un’agonia stile Sousa. Quanto meno, con un traghettatore, la squadra potrebbe avere una reazione nervosa positiva, e nel frattempo si potrà decidere con calma il sostituto.
    Detto questo, a Pioli va reso merito di aver gestito in maniera splendida la tragedia del povero Astori, ma obbiettivamente quest’anno la squadra aveva smesso di correre a febbraio, e non è ammissibile vedere una squadra andare in vacanza con la testa 3 mesi prima della fine della stagione.
    L’unica cosa che mi dispiace è per i ragazzi della Primavera, che si vedono tolti il loro allenatore in un momento cruciale della stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. olli - 2 anni fa

    completamente d’accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Up The Violets - 2 anni fa

    Ci stiamo avvicinando a grandi falcate al punto più basso della vicenda della PEGGIORE SOCIETÀ DI TUTTI I TEMPI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. ilRegistrato - 2 anni fa

    Non e’ da tutti rinunciare a tre mesi di stipendio. Complimenti a Stefano Pioli e auguri per la sua carriera futura. Ora sotto con Bigica e cerchiamo di finire questa stagione in maniera decente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Matt - 2 anni fa

    Ovvia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. user - 2 anni fa

    Grandissimo Pioli!!!!!!!
    Hai fatto quello che già avrebbe dovuto fare Sousa e compagnia.
    Ora li hai messi a nudo!Hai fatto tutti contenti,i tifosi che ti hanno osteggiato da sempre e che continuano nonostante tutto quello che stanno combinando Corvino e i DV adarti le maggiori responsabilita perchè la squadra non corre e blabla.Ma hai fatto contenti anche tutti quelli(e sono tantissimi)che non possono più vedere questa società
    Tutti contenti!
    Grande Stefano hai tutta la mia ammirazione!!!!! Coerente!!!!!
    Ora vedrai come giocheranno con scambi volanti alla grandissima!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Purtroppo non ci sarà il tempo di dare un gioco ad una squadra che da 2 anni non ne ha uno e cioè da quando l’ha presa in mano il TUO “allenatore”preferito!Se sei contento di Pioli ti consiglio di tifare per la sua prossima squadra…..ammessso che ne trovi una con dirigenti affetti da dabbenaggine acuta!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. user - 2 anni fa

        Cosa vuoi folder?
        S
        dovresti essere contento No?
        Invece mi rompi i coglioni?????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 2 anni fa

          Se sei scurrile anch’io so esserlo:non mi provocare t…a di c…o!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. user - 2 anni fa

            Non mi rompere i coglioni Bu..ne!
            E sii contento che è andato via senza rompere il cazzo agli altri.B….ne!

            Mi piace Non mi piace
  40. woyzeck - 2 anni fa

    È ovvio che dopo un comunicato del genere Pioli non poteva fare assolutamente nient’altro che dimettersi! E quindi siamo al quarto allenatore che entra in scontro diretto e violento con la società: Prandelli, Montella, Sousa e Pioli!!! VI BASTA GONZI DEI MIEI STIVALI?!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MARIO T. - 2 anni fa

      Caro Ganzo, chissà se farà la fine degli altri 3……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lk - 2 anni fa

      Sarri cn il Napoli, Allegri cn il Milan, Conte cn la Juve, Spalletti cn la Roma…. Travami un allenatore che s è lasciato bene con la società…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio62 - 2 anni fa

        E in più c’è da dire che Montella tornerebbe anche di corsa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lk - 2 anni fa

          Esattamente, e Prandelli avrebbe fatto la stessa cosa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. marchino - 2 anni fa

      Montella non direi visto che potrebbe essere il prossimo allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy