E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina, domani dirigerà il primo allenamento

Il ritorno del mister campano è pressoché certo secondo Sky Sport

di Redazione VN

Domani Vincenzo Montella dirigerà il primo allenamento a Firenze: sfumano la promozione di Emiliano Bigica e le altre alternative. Secondo Sky Sport, infatti, c’è l’accordo con l’allenatore che aveva già guidato la Fiorentina dal 2012 al 2015. Inizia subito il post-Pioli, con un clamoroso ritorno. Per Montella contratto fino al giugno del 2020.

Violanews consiglia

Pedullà: “Fiorentina-Montella, c’è disponibilità totale: dialoghi fitti”

91 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Migab70 - 2 anni fa

    Sinceramente non capisco la logica di questa scelta, dettata non da una programmazione mirata a qualche obbiettivo, ma solamente dall’ urgenza di prendere un qualsivoglia allenatore che accettava una squadra in una situazione caotica Mah!. Speriamo Bene.
    FORZA VIOLA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bob - 2 anni fa

    Via Corvino adesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Schicchi - 2 anni fa

    Al di là del passato, se Montella ci porta in finale, fa un miracolo, se invece perde la semifinale, si riparla del…’progetto’!
    Comunque vada, è un successo per Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio.godiol_884 - 2 anni fa

    Rimane l’amaro in bocca per l’addio a Pioli, come persona meritava più rispetto, ma l’errore di lasciare quelle dichiarazioni sul suo futuro è stato clamoroso, di fatto ha destabilizzato l’ambiente ed aperto una crisi di credibilità nei confronti dei giocatori. Detto questo è ora che i DV la smettano con questa finta permalosità e decidano una volta per tutte di dire CHIARAMENTE E DEFINITIVAMENTE cosa vogliono fare della Fiorentina….non si capisce infatti a cosa gli serve tenere una squadra senza ambizioni e cosa gli frutta a livello di immagine. Montella sarà bene accolto adesso… ma alla prima occasione verrà criticato come tutti gli altri se non verrà aiutato e sostenuto dalla dirigenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. paolotesi965 - 2 anni fa

    Con questa squadra allestita a cane neanche Gesù Cristo farebbe miracoli, figurati Montella

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Il Complottista gigliato - 2 anni fa

    Di sicuro darà una scossa alla squadra, che ce n’è bisogno. Cerchiamo di vincere la coppa Italia e poi il resto si vedrà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ottone - 2 anni fa

    MEGLIO DI PIOLI E’ DI SICURO. O NO?
    Per il resto staremo a vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tagliagobbi - 2 anni fa

    Fantastico, ancora c’ha da firmare e c’è già chi critica… fantastici…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 2 anni fa

      Beh è chiaro che la gente critica, si chiama Montella mica Conte e la gente ha già sperimentato la mediocrità di questo allenatore che certo non ha lasciato immensi ricordi,n e a Fi ne a Mi ne a Siviglia. Dovremmo esser contenti di una scelta perdente e minore?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 2 anni fa

        Quantomeno sei coerente…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gasgas - 2 anni fa

    Sinceri complimenti a Montella per il coraggio dimostrato. Ha preso una bella gatta da pelare dopo esperienze fallimentari. Mi auguro che questa scelta possa significare l’allontanamento della sciagura di Corvino, il vero male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 2 anni fa

      E dove andava Montella se non qui. Nessuno se lo filava più visto che è stato cacciato dappertutto, compreso qui, per manifesta mediocrità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio62 - 2 anni fa

        Tanto a te non andrà bene nemmeno se prendessero Guardiola!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gasgas - 2 anni fa

        Guarda che ha avuto coraggio, le condizioni per lavorare sono pessime…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Up The Violets - 2 anni fa

    Udite udite, per una volta sono d’accordo con agosto 26 e multinick al seguito: voglio sperare, perché ormai solo la speranza m’è rimasta, che questa mossa implichi un ritorno alle origini della proprietà con conseguente siluramento di Corvino, senza il quale potrebbero anche prendere Capello (come sostenevano su Sky) ma non combinerebbero nulla di buono lo stesso.

    Resto comunque esterrefatto da questo modo di (non) fare calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dave.087_273 - 2 anni fa

    Che dire, a me i ritorni non sono mai piaciuti. Ma se la società ha deciso questo non posso che dire “Bentornato Montella” buon lavoro e forza viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Poi ci vogliono far credere che la stampa non ha tantissime colpe nell’alimentare continuamente le polemiche. Leggete l’articolo di Sardelli sulla Gazzetta. Addirittura riporta il comunicato con cui f licenziato Montella. Tutto questo ancora prima di dirigere il primo allenamento. Come sarebbe bella la vita senza giornalisti. Noi tifosi dovremmo scrivere gli articoli e commentarli. Non faremmo certo peggio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 anni fa

      Se ha questo desiderio, lo può benissimo fare sui social network

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

        Direttore, è innegabile che nella narrazione che viene fatta dai giornalisti spesso qualcosa non quadra e il ritorno di Montella lo testimonia. Si narra dei della valle incapaci di gestire gli addii salvo poi ritrovare lo stesso allenatore sulla nostra panchina a distanza di qualche anno. Come la narrazione della gestione di pioli non mi trova per niente d’accordo, far finta che non sia partito tutto dal dopo Lazio è ignorare la cronaca. Dopo quell’intervista inutile e dannosa sono iniziate le risposte e ci mancherebbe aggiungo io. Questa è la nuda cronaca, se non si passa da lì si distorce come spesso avviene la notizia è si creano come sempre le fazioni. L’informazione in questo è determinante…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mastice67 - 2 anni fa

          Attento è permaloso..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. la sorella del tata - 2 anni fa

    Visto il carattere di Montella non penso venga con l’accettare tutto quello che passa il convento, ha fallito al Milan al Siviglia chi glielo farebbe fare, avrà sicuramente dettato delle prospettive e questo spero sia di buon auspicio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 2 anni fa

      E fallito anche a Firenze. Costretto lui perdente cacciato e mediicre ad accettare un tozzo di pane avvelenato marchigiano per camore.perdenti e mediocri sranno bene insieme

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. la sorella del tata - 2 anni fa

        Costretto non credo proprio, non si farà mettere i piedi in testa, i Della Valle lo conoscono e viceversa, e di prendersi per il culo non è proprio il caso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. TonyManero - 2 anni fa

    Quindi le vedove di Pioli hanno già elaborato il lutto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. BVLGARO - 2 anni fa

    Bentornato Vincenzo, Firenze è casa tua. L’aeroplanino è l’allenatore giusto per la dimensione di Firenze. Il massimo che possiamo permetterci e anche la Fiorentina è quella giusta per lui. Almeno con Montella si rivede a giocare a calcio non il nulla cosmico di Pioli. Giuste le scelte della società. Il prossimo a saltare per aria il viticoltore del Salento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Secondo me è un bel segnale che potrebbe anche portare all’addio di Corvino (qualcuno non si illuda su Cognini perché lui starà sempre al suo posto fino a quando la Fiorentina sarà nelle mani dei Della Valle. Questo segnale viene da Diego certamente che, se dovesse prendere in mano la situazione, potrebbe portare ad un vero progetto di calcio se non vincente perlomeno divertente (Credo che abbiano chiesto a Montella la stessa cosa della sua prima assunzione. Far riavvicinare la gente allo spettacolo del calcio). Ma per fare un calcio divertente occorrono GIOCATORI abbinati ad un discreto numero di giovani di belle speranze. Potenzialmente ci sono dei giocatori che possono servire allo scopo (Lafont, Pezzella, Benassi, Veretout, Chiesa, Muriel, Vlahovic, Beloko, Montiel, Traoré, Zurkowsky) ma occorre integrarli con giocatori già fatti sperando che non tutti quelli citati vadano via.
    Il vero problema è che in questo scorcio di campionato Montella potrebbe bruciare tutte le sue cartucce ed avere un cammino futuro piuttosto in salita. Certo è che se si qualificasse in Coppa Italia le cose cambierebbero e molto ma forse questo è solo un sogno. Comunque facciamo punto e a capo e entriamo in tregua con tutte le componenti fino al 25 Aprile e speriamo nella……….. Liberazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 anni fa

      Montella può portare a casa la finale di Coppa Italia. Chiesa doppietta, giusta vendetta nei confronti dell’antipaticissimo Gasperini. Montella è nel destino della viola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Se vincesse la semifinale mi immagino l’euforia. Poi, per fare uno sgarbo al “falso modesto” di Gasperini sarei disposto a tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Popeye FVS - 2 anni fa

    1 anno di contratto a chi è utile? Non sono convintissimo della scelta, ma se non lo è nemmeno la società un anno è troppo, se invece sono tutti convinti un anno è poco. Mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 anni fa

      Scusa. Non sappiamo ancora se sarà Montella (ufficialmente non c’è stata nessuna dichiarazione) e già qualcuno sa il periodo del contratto? Sono tutti discorsi che riempiono i giornali e non sarà certamente un anno perché, giustamente non servirebbe a niente. O ci credi e fai due tre anni oppure non ci credi e fai tre mesi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Mario - 2 anni fa

    Piero Montella, mi sembra Cesare, ma che ci vieni a dare se il bastone cekl’ha ancora in mano l’omonero?. Un po’ di polvere negli occhi il primo giro e poi ti accorgerai che è sempre la stessa zolfa, stessa gestione, forse anche peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. folder - 2 anni fa

    Non credo possa fare miracoli……certo per fare meglio di Pioli un è che ci voglia un gran genio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. fabio1926 - 2 anni fa

    Montella va benissimo, ma anche i tifosi che oggi lo osannano dovrebbero fare un po’ di sana autocritica.. come dimenticare lo scherno di cui furono fatti bersaglio i giocatori e tuttta la squadra quando fummo eliminati in semifinale, ho detto SEMIFINALE di Europa League dal Siviglia?
    Serata in cui mi vergognai di essere fiorentino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

      Brutta pagina davvero. Fischiammo la squadra convinti di essere il Real Madrid, per poi accorgersi un anno dopo di non essere nessuno. Se si dovesse tornare in alto, spero che la lezione sia servita, e che i tifosi ritrovino un briciolo di umiltà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianni69 - 2 anni fa

      Io mi sono vergognato di essere fiorentino quando hanno tirato una ombra molotov sudi un treno straziando per sempre un giovane bolognese. Fischia mo la squadra e te lo ricordo perché con un parziale di 4 a 0 continuavamo a fare possesso palla. Opinioni. Giusta la tua oppure giusta la mia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni69 - 2 anni fa

        correggo,il mio posta.(ero senza occhiali.)quando fu tirata una bomba sul treno dei bolognesi.fischiammo la squadra,anche se io non ero tra i fischiatori

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. vecchio briga - 2 anni fa

      E quanto la fate lunga per un po’ di fischi. Ma poi la raccontate sempre male. La Fiorentina aveva perso 3-0 l’andata. Fu chiesto ai tifosi di riempire lo stadio. Fu fatto. Addirittura la squadra fu letteralme scortata allo stadio, altro che contestazione. Poi giocarono malissimo e la curva fischiò. E capirai!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Popeye FVS - 2 anni fa

    Bravo Pioli a cementare lo spogliatoio, ma serviva un allenatore che variasse lo schema “date la palla a chiesa/muriel e speriamo che vada bene”. Inoltre Montella è uno che non nasconde lo scontento con la società. Avrei preferito DiFra, ma bene così. Se i DV si svegliassero e togliessero l’OmoNero e il MagoOronzo potrei trovare dell’entusiasmo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Larry_Smith - 2 anni fa

    Dal tikitaka al kicikaka

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Johan Ingvarson - 2 anni fa

    Le minestre riscaldate non mi sono mai piaciute. La Fiorentina non è più quella del 2012, i Della Valle non sono più quelli del 2012, Montella non è più quello del 2012 e lo stesso calcio (italiano ed europeo) non è lo stesso di 7 anni fa…
    Riusciranno a riproporre quell’alchimia che ci portò in paradiso per 3 anni e mezzo? Io ho i miei dubbi, e tanti anche, primo su tutti su Montella stesso, ma la speranza è l’ultima a morire perciò…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Secondo me dipende sempre quasi tutto dai giocatori che gli danno. Questo finale di stagione ha poco senso, con Montella mi aspetto un mercato degno di questo nome.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

        Io dal mercato mi aspetto ben poco di diverso dagli ultimi anni. Montella dopo Siviglia è un allenatore senza mercato, e chi è senza mercato accetta qualsiasi proposta. Non credo che gli daranno le stesse garanzie tecniche di quando arrivò nel 2012.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. carlinimoren_833374 - 2 anni fa

          chi è senza mercato scagli la prima pietra….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. gianni69 - 2 anni fa

            buona questa.

            Mi piace Non mi piace
  24. massimo_383 - 2 anni fa

    Potete dire tutto quello che volete, forse la storia non si ripete mai, ma sicuramente la Fiorentina di Montella è stata una delle più belle fiorentine degli ultimi venti anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

      Nessuno lo nega, ma quella Fiorentina è passata. Il calcio è cambiato, e la Fiorentina e Montella stessi sono cambiati. Difficile pensare che possano riproporre la magia di quegli anni. Se poi ci riusciranno, tanto di cappello, ma le minestre riscaldate non sono mai state un grande successo nel calcio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Bono i'vino - 2 anni fa

    Certo che a fare il tifo per la Fiorentina, innumerevoli delusioni a parte, non ci si annoia proprio mai!

    FORZA VIOLA SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 2 anni fa

      In effetti, te le fan girare come pale d’elicottero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. claudio62 - 2 anni fa

      A tifare gobbo son boni tutti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Babbo Viola - 2 anni fa

    Quando arrivò Montella partirono per il ritiro in 6. La squadra di Montella non era fenomenale il primo anno (Cuadrado dal Lecce, Borja e Gonzalo retrocessi in Liga, Pizarro e Aquilani sbolognati via come zavorre) MA ERA COSTRUITA CON UN’IDEA DI CALCIO PRECISA da due grandi intenditori di calcio. CORVINO E’ INCAPACE DI COSTERUIRE UNA SQUADRA DEL GENERE senza budget.
    bene Montella
    ora via Corvino e Freitas
    Cognigni solo in amministrazione
    la squadra diretta da Antognoni e scelga lui il direttore sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

      Corvino se non ricordo male ha un contratto fino al 2021. Tu li vedi i DV mandarlo via e pagare due Ds per due anni di fila? Io no…
      Credo che a giugno andrà via Freitas e prenderanno un’altra figurina da appiccicare affianco a Corvino come Direttore Tecnico, così da far finta di aver cambiato tutto, quando in realtà non sarà cambiato nulla. Su Cognigni i tifosi si devono mettere l’animo in pace: fino a quando la Fiorentina sarà roba di Diego, Cognigni non si schioda da lì neanche con il piede di porco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mario - 2 anni fa

        Lo penso anch’io, quindi è l’ora che si leano da tre passi visto l’incapacità di autocritica

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

          Se ci fosse un compratore…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Larry_Smith - 2 anni fa

    Gliel’avranno detto che il Pek non c’è più?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ivo - 2 anni fa

    Molti dubbi. Un allenatore che ancora non ha trovato un equilibrio al suo calcio, fatto di inconcludenti passaggini al limite dell’area, seguiti da ripartenze degli avversari ogni volta che il pallone è perso.
    Poi visto gli elementi in squadra, dove solo in 2 (Muriel e Chiesa) sono in grado di dare una palla in verticale c’è da stare freschi.
    Lui comunque viene da un doppio esonero nello stesso anno, francamente non credo possa sperare di avere proposte migliori…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Gianluca - 2 anni fa

    Diego ha finalmente ripreso in mano la situazione, Montella è di sicuro una sua idea. Ieri si era incazzato perché altri non volevano silurare Pioli, oggi ha fatto capire chi comanda. Se torna il Diego di un tempo c’è da divertirsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolotesi965 - 2 anni fa

      Ha fatto capire chi comanda?????? Ma se non ha e non hanno avuto il coraggio di esonerare Pioli ma lo hanno diffamato per comunicato, roba da denuncia, questi sono i nostri grandi e cialtroni padroni tutti da prendere a calci nel sedere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. bitterbirds - 2 anni fa

    lo sapevo che sarebbe stato un’annata indimenticabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Il comunicato di domenica diceva che avrebbero valutato lucidamente in 48 ore. Nelle ultime 48 ore è successo un macello, stanno sbroccando tutti. Roba da annali. Qui si va oltre i cazzotti a Lijajc, qui si fa la storia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

    Questo dimostra che la verità sta sempre nel mezzo, Montella era nella lista dei cacciati dai della valle e torna proprio da noi. O è masochista o semplicemente cose succede dietro le quinte rimane sempre nascosto nonostante le narrazioni dei giornalisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 2 anni fa

      Semplicemente Montella dopo i disastri a Milano ed a Siviglia non ha più mercato, quindi per lui anche una situazione disperata come la Fiorentina attuale è da prendere al volo (ma scemo scemo non è, visto che gli hanno fatto solo un anno di contratto. Il che significa che se l’azzardo va bene, tra 12 mesi ci saluta e se ne ritorna a Milano, sponda neroazzurra stavolta. Hai capito l’Aeroplanino…)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

        Sempre a proposito di narrazioni distorte eh…fate e disfatte castelli come se frequentaste le segrete stanze ogni giorno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. iG - 2 anni fa

    hahahha c”e da RIDERE
    fara fare i passaggini a Benassi a Dabo
    una risata proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 2 anni fa

      ormai quest’anno e’andata ma sono convinto che il prossimo con i giovania centrocampo come Traore’ Zurkowki Beloko e magari Edimilson ci possiamo divertire, saro’ un inguaribile ottimista e soprattutto uno che ama la VIOLA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Popeye FVS - 2 anni fa

      ti sei dimenticato di Gerson?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. claudio62 - 2 anni fa

      Che ha belle cominciato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Filippomilano - 2 anni fa

    Ora tocca ai buzzone e all’uomo nero
    Step by step

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Popeye FVS - 2 anni fa

      Mi potrebbe scappare un “bravi della valle”, all’eventualità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. CippoViola - 2 anni fa

    Speriamo che stavolta si sia fatto mettere per iscritto che i giocatori li sceglie lui e non se ne fa nulla se non gli trovano un regista ahahah!
    Buona fortuna al teologo del palleggio fitto.
    A sto punto possono anche vendere Biraghi, Benassi, Dabo, Veretout, Milenkovic.. e tenere… Gerson bwahahah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Gasgas - 2 anni fa

    In bocca al lupo perché ne avrai bisogno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. batigol222 - 2 anni fa

    Ma che senso ha?? Ma con quali garanzie accetta di tornare? Mah, a me sembra di sognare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Popeye FVS - 2 anni fa

      Sono anni che raccoglie figuracce e esoneri. Forse ha scoperto che non erano i tifosi viola a non aver capito la loro dimensione, ma lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mario - 2 anni fa

        Purtroppo nella dimensione che ci aveva pronosticato ci siamo fino al collo… mal comune mezzo gaudio a me non interessa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. DeepPurple - 2 anni fa

    Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. bianco - 2 anni fa

    Pioli bravissima persona ma con Montella se permettete non c’è paragone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. gonzalo65 - 2 anni fa

    ma nessuno si ricorda che l’ultimo anno di montella avevamo il gioco piu’ palloso d’italia?….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea333 - 2 anni fa

      ricordiamoci anche i suoi successi a milano e Siviglia. I nostri dirigenti sono fuori di testa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. plcapi - 2 anni fa

        A Siviglia è arrivato in finale di Coppa del re (e l’hanno esonerato perchè l’ha persa male) e ai quarti di Champions, miglior risultato di sempre della squadra. Io proprio un fallimento non lo considererei. E al Milan credo che non farbbe bene nemmeno una fusione supersayan fra Mourinho, Rinuus Michels e Brian Clough.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Fantero - 2 anni fa

    Mancano le dimissioni di Corvino poi si comincia a ragionare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. vecchio briga - 2 anni fa

    Un anno solo di contratto??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 2 anni fa

      E’ tutto a gestione minima, con il minimo della visibilità… si punta ad arrivare al giorno dopo coi conti in pari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nicco - 2 anni fa

      Ma nessuno si ricorda 3 quarti posti consecutivi semifinale di Europa League finale di coppa Italia , ma state zitti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fantero - 2 anni fa

        Forse non ricordi che tipo di squadra avevamo era da scudetto non da quarto posto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Pongo - 2 anni fa

    Società allo sbando… incredibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Xela - 2 anni fa

    Mah!!
    Scusate ma con samp, milan e siviglia vi pare abbia fatto tutti sti miracoli montella? montella ha avuto una squadra da Pradè meravigliosa che lui ha saputo gestire senza meriti o demeriti. inoltre mi pare che molti si fossero stufati del suo tiki taka. sinceramente come minestra riscaldata nn mi pare granchè. preferisco di gran lunga di francesco. Oppure qualche jolly tipo Tedesco o Andreazzoli o, come suggerito da Brovarone, Cambiasso e nel frattempo un traghettatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 anni fa

      Ma te chi pensi che possa accettare la Fiorentina attuale, Mourinho? Montella ci va di lusso, ma che scherzi o cosa??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giusetex7_9905901 - 2 anni fa

      Con Samp e Siviglia arrivò in corsa, con il Milan giocava con lapadula di punta. Il gioco che espresse nei tre anni fu spettacolare e tra l’altro fu l’unico che leggeva le partite cambiandole in meglio. I risultati raggiunti furono ottimi e se non si fossero fatti male Gomez e rossi parleremmo di un’altra storia. Chiamalo tikitaka ma io voglio vedere tre passaggi di fila e non palla lunga su chiesa. Ora la difesa è più forte di quella che aveva e ha il tempo per valutare la forza degli acquisti fatti vedi noordgard e hancko mai visti quest’anno in ottica prossima stagione. Era ora ragazzi…non lamentiamoci sempre..è un modo per migliorare le cose, un po’ di fiducia su

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. bianco - 2 anni fa

      bovarone cambiasso chi ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. iG - 2 anni fa

      Peggior scelta non potevano fare
      evidentemente era l’ unico che poteva venire
      Nessuno lo vuole piu’ MONTELLA
      ha fatto disastri dappertutto
      Come PIOLI
      Quindi adatto alal B&B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio62 - 2 anni fa

        Borda! Sei d’una prevedibile noiosità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. David Germania - 2 anni fa

    Che dio ce la mandi buona

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy