Sind. Figline risponde a Rocco: “Noi ci siamo, facciamo lo stadio a Le Borra”

Sind. Figline risponde a Rocco: “Noi ci siamo, facciamo lo stadio a Le Borra”

Giulia Mugnai, prima cittadina di Figline, risponde all’appello di Commisso: “Abbiamo già avviato le prime valutazioni tecniche”

di Redazione VN

Commisso chiama e i primi sindaci rispondono. Il presidente della Fiorentina sta portando avanti l’idea del nuovo stadio col sindaco di Campi Bisenzio e l’incontro di stamattina è stato definito molto positivo (VIDEO). Ma allo stesso tempo ha lanciato un appello agli altri sindaci dell’area metropolitana di Firenze. E da Figline arriva la risposta del sindaco Giulia Mugnai: “NOI CI SIAMO” ha scritto su facebook. “Disponibili a parlarne e a verificare, nel minor tempo possibile, se le aree (libere) di Figline e Incisa Valdarno rispondono alle sue necessità. (…) Stamani insieme ad Enrico Buoncompagni, il nostro Vicesindaco, abbiamo dato mandato all’ufficio competente di avviare le prime valutazioni tecniche, per capire se c’è un’area sul nostro territorio comunale adatta ad accogliere un’opera come lo Stadio, mi viene in mente Le Borra ad esempio. Intanto, invito Commisso ad avviare un dialogo con la nostra Amministrazione. Perché la sua richiesta di aiuto c’è arrivata forte e chiara in Valdarno e siamo pronti a provare ad accoglierla”.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 2 settimane fa

    Le Borra? Sai sulla A1 il pomeriggio che ridere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 2 settimane fa

    Sarebbe bello fare lo stadio Viola ad Empoli così finalmente la smettiamo di vedere quello dell’Ikea.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cosimo90-fi_492 - 2 settimane fa

    Allora…io sono di Firenze e a Figline ci giocavo. Figline e’ Valdarno non ha alcun senso anche solo ipotizzare di fare lo stadio lì. Lo stadio può essere fatto fuori dal comune ok ma deve essere nell’ hinterland per cui Scandicci Sesto Campi o Bagno a Ripoli. Non siamo una metropoli tutta magari in pianura dove dici sai si fa tra linee dirette per Figline 20 minuti dalla stazione di Firenze sei allo stadio, ci sono i monti nel mezzo ma di che variante di parla? Via sono cose ridicole anche solo pensarla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SPIRITO VIOLA - 2 settimane fa

    Come siamo andati a Perugia possiamo andare a Figline dobbiamo solo cambiare il modo di approcciarsi alla giornata della partita.
    Il comune ha fatto il suo bando con le sue limitazioni, Commisso non accetta diverse cose del bando quindi ha 2 scelte o partecipa oppure no è un suo diritto.
    A quel punto il Comune può stracciare tutto il lavoro e ripensare ad un nuovo piano regolatore per la zona di Novoli oppure con l’aiuto di Regione e Governo trovare un punto di incontro con Commisso.
    Ora questo passaggio non lo può fare per legge.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 2 settimane fa

    Io vivo in Valdarno. La sindaca di Figline fa bene a dare la disponibilità, ma la vedo dura. Figline ha più nebbia di Parma, tanto per capirsi. Ed è lontanuccia da Firenze, anche se molto ben collegata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Johan Ingvarson - 2 settimane fa

    Filigne troppo in là? Discorso ridicolo.
    L’importante è che lo stadio rimanga in Provincia, sia ben raggiungibile dalla città, e che permetta al club di fare lo step successivo in ambito di potenzialità economiche.
    Per il posto a me non frega nulla, tanto è ovvio che ovunque sceglieranno di farlo, bisognerà rimettere mano pesantemente alla viabilità e che quindi anche i mezzi pubblici (treno su tutti) subiranno cambiamenti.
    Si parla tanto di espandere il brand di Firenze, ma se facciamo storie a mettere lo stadio fuori città mi sa che alla lunga neanche Oltrarno si combina qualcosa a livello marketing.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. aurelianodamacondo - 2 settimane fa

    Lampedusa no?!? C’è anche il mare bello….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Staffa - 2 settimane fa

    ecco un’altra pddina che sente odore soldi…vahia vahia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tagliagobbi - 2 settimane fa

    A parte che tra poco arriverà anche il Comune di Vicopisano a dare la disponibilità, però a Figline in mezzora di treno ci arrivi. A volte ci si mette di più ad attraversare Firenze… però ora non esageriamo. Vanno bene le zone limitrofe però Figline mi parrebbe un po’ troppo in là…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bura_2831690 - 2 settimane fa

    Sentiamo il sindaco di Moncùli se è disponibile un’area da quelle parti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simuan - 2 settimane fa

      …questa m’ha piegato…giuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Sblinda - 2 settimane fa

    Fa schiuma ma non è un sapone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. filippo999 - 2 settimane fa

    perchè non a Vallombrosa ? Senza cementificare troppo , quindi
    buttando giù l’abbazia e al suo posto lo stadio…poi c’è anche il pratone ,
    per le attività ludiche…e la mattina della partita , tutti a funghi…il top…va beh…stiamo cadendo nel grottesco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user - 2 settimane fa

    Scusate una domanda ai tecnici.La tramvia ci arriva a Figline?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lea - 2 settimane fa

      No mi sembra ci sia la metro per arrivare lì…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. buran - 2 settimane fa

      Macché tranvia, è a 30 km da Firenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Lore97 - 2 settimane fa

    Non rasentiamo il ridicolo: Figline è più vicino ad Arezzo che a Firenze. Va bene Campi, Sesto, Scandicci e via dicendo ma restiamo nell’area limitrofa a Firenze. Tra l’altro a Figline ci sono più tifosi napoletani e gobbi che fiorentini. Questi sindaci hanno preso un po’ troppo alla lettera le parole di Rocco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giglio68 - 2 settimane fa

      Concordo…. al di la’ del campanilismo (gobbi, napoletani e fiorentini), direi che Figline è troppo distante, lo stadio deve sorgere in aree prossime alla città, altrimenti si perde un po’ d’identità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy