“Sentiremo parlare a lungo di Vlahovic. Europa? Giocando così giusto non porsi limiti”

Le parole di Andrea Soncin sulla Fiorentina, tra Primavera e Prima Squadra

di Redazione VN

Ai microfoni di Radio Bruno arrivano le parole di Andrea Soncin, ex viola e commentatore tecnico delle partite della Primavera:

I giovani viola sono una squadra ben organizzata. Penso che la società abbia investito in maniera importante, con giocatori che possono rivelarsi utili anche in ottica prima squadra e Bigica ha fatto un ottimo lavoro. Montiel? E’ un giocatore dalle indubbie qualità tecniche. Grande personalità, prova sempre l’uno contro uno. Potersi allenare con i grandi lo può aiutare a crescere anche nella continuità di rendimento. Vlahovic è un centravanti strutturato che sa attaccare la profondità. E’ tecnico, dà i tempi alla squadra, un giocatore già pronto per il calcio dei grandi. Farà parlare di sé anche nel calcio dei grandi. Simeone? E’ un attaccante generoso, che partecipa alla fase di non possesso, spreca energie che potrebbero essergli utili in area di rigore. Però è l’attaccante migliore per il gioco che fa Pioli. Europa? Per il gioco che i viola stanno esprimendo possono non porsi limiti.

Violanews consiglia

Primavera 1 – Inter e Roma a valanga su Udinese e Napoli. Atalanta sola al vertice

Pjaca e Simeone, il tempo delle risposte. E alle loro spalle c’è chi scalpita

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 2 anni fa

    Non possiamo porci limite per cosa, se non abbiamo mai fatto una virgola più del minimo sindacale (per lo meno dal punto di vista dei risultati)?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy