Sconcerti: “Inglese? Mi piace, ma vorrei sentir parlare di Higuain. Lazzari e Castrovilli…”

Sconcerti: “Inglese? Mi piace, ma vorrei sentir parlare di Higuain. Lazzari e Castrovilli…”

Parla il giornalista

di Redazione VN

Mario Sconcerti ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Zurkowski mi sembra un giocatore vivo, con piedi buoni. Inglese mi piace, ma sarebbe una buona seconda scelta. Come nuovo attaccante mi piacerebbe sentire nomi alla Higuain visto che stiamo avvicinando ad una cosa completamente diversa dalla precedente. Pavoletti sarebbe un profilo sulla scia di Inglese. Lazzari è solo un esterno di centrocampo a cinque, perché come terzino lo salti e come attaccante non segna. Castrovilli è un giocatore vero e può diventare una bella mezzala, l’ho seguito alla Cremonese, nel pacchetto di centrocampisti della Fiorentina ci sta”.

Violanews consiglia

Pedullà: “Bennacer gradisce la Fiorentina. Veretout? Nessuna novità oggi. Su Inglese…”

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 4 mesi fa

    Higuain guadagna troppo ed ha perso ormai lo smalto di un tempo. Inglese è una punta interessante ma solo qualche anno fa un giocatore del genere sarebbe arrivato con 2-3 mln di spesa massima. Il mercato ormai è controllato dai procuratori e alle squadre più potenti servono i prezzi impazziti per impoverire sempre più le squadre medie e piccole. Complimenti alle federazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. filippo999 - 4 mesi fa

    difficile trovare equilibrio nel mercato…Inglese è valido , ma a 25-30 mln se lo
    possono tranquillamente tenere…viceversa , Higuain è pur sempre Higuain , ma credo
    guadagni 7-8 mln netti , molto sopra a quanto può garantire un calciatore cmq di 32 anni e
    che non ha il fisico di Ronaldo…insomma , c’è una buona probabilità che , in qualunque caso , si sia costretti a strapagare i calciatori…resto dell’idea che una società come la
    Fiorentina , anche nelle mani di un presidente ricco come Commisso , debba avere primariamente come obiettivo un grande settore giovanile , inteso come strutture e
    quant’altro , oltre che ovviamente una rete di osservatori all’avanguardia…e poi
    cercare talenti giovani anche costosi ma dall’ingaggio ancora inizialmente non
    proibitivo…tipo Dybala o Cavani al Palermo…il disastroso Zamparini qualche
    volta le ha azzeccate pure lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Stefano63 - 4 mesi fa

    Secondo me l’unico svincolato adatto al gioco di Montella sarebbe Ribery, che riesce a fare anche la fase difensiva. Il problema é che non credo che lui punti ad una squadra come la Viola. Per il suo ultimo contratto vorrà comunque spuntare un ingaggio alto e giocare le coppe europee oppure puntare ad un ingaggio altissimo in Cina o simili. Per l’attacco io non dimenticherei uno come Petagna, che sarebbe funzionale al gioco di Montella perché sa giocare per la squadra e sa creare gli spazi per gli inserimenti dei centrocampisti. Un 433 con Lazzari a destra, Petagna nel mezzo e Chiesa a sinistra, con dietro due dei centrocampisti adatti agli inserimenti e due buoni terzini a coprire le fasce, potrebbe essere un primo passo per le coppe europee. Non aspettiamoci di lottare subito per la Champions. Bisogna fare un passo alla volta, migliorando gradualmente la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Outsider - 4 mesi fa

    Vlahovic a giocarsi il posto con Cutrone G. Rossi in panca e quando serve dentro a partita in corso. Investirei tanti soldi in un regista super, scegliete chi volete ma che sia quello che fa girare la squadra come faceva Pizzarro (o anche il Badelj dei tempi migliori).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. onora salva - 4 mesi fa

    Robben a destra, Balotelli centrale e Ribery a sinistra. Se vuoi vincere qualcosa devi puntare sui grandi nomi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 4 mesi fa

      e nelle altre 30 partite chi gioca ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MATTEO1926 - 4 mesi fa

    Non è facile convincere grandi giocatori a una squadra che si è salvata all’ultima giornata…senza coppe chiaramente…con i soldi puoi prendere grandi giocatori sul finale di carriera o giovani magari già affermati nelle nazionali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Barsineee - 4 mesi fa

    Se Commisso fa bene il suo lavoro il fatturato della Fiorentina può salire anno su anno di un buon 10/20%. Questo vuol dire tra 10 e 20 milioni annui in più. Considerando che la società era in pari tutto quello che di nuovo esce dal fatturato può andare in ingaggi (ovviamente lordi). Il problema non sono i costi del player trader ma gli ingaggi. Con 10 milioni di ingaggio in più si possono prendere dei giocatori molto interessanti. Pensare ad Inglese mi sembra limitato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Up The Violets - 4 mesi fa

    Come al solito, in epoca di mercato le parole “lucidità” e “misura” divengono sconosciute.

    – Inglese è troppo poco per la Fiorentina. Segna con il contagocce (record personale 12 gol, due meno di Simeone, gol segnati nella passata stagione appena 9) e costa un botto.

    – Higuain è troppo. Lo è come ingaggio e come costo, lo è anche dal punto di vista tecnico, perché non c’entra niente con le idee di Montella, al pari di Inglese.

    –> Tra Inglese e Higuain c’è una via di mezzo abbastanza ampia, ed è a quella che Pradè e soci devono puntare. Con una ventina di milioni, quella che il Napoli vorrebbe per un attaccante da zona retrocessione, si trova molto di meglio. Anche di Higuain, ormai più che bollito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pablo70 - 4 mesi fa

      Io vorrei il gallo Belotti, fa reparto da solo e con le palle giuste un 18 te li fa.
      Il problema è scipparlo a Cairo.
      Pablo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ziomario - 4 mesi fa

    Io la penso come Sconcerti il problema è che hai i soldi ma non fai le coppe e il grosso nome per l’attacco è difficile che accetti di venire a Firenze. Concordo su Lazzari buon giocatore se giochi a 5 nel mezzo salta l’uomo con facilità ma non segna e noi abbiamo bisogno di gol visto quello che è successo l’anno scorso. Castrovilli ottimo per la panchina. Io onestamente proverei con profili più importanti. SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ì cignale ve le chiava tutte - 4 mesi fa

    Ogni tanto ha qualche barlume di lucidità

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy