Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Sentite Sandrelli: “Il salto lo fai con la Champions. EL? Come la Coppa Italia”

MILAN, ITALY - MARCH 19: Fiorentina players pose for a team photo prior to the Serie A match between FC Internazionale and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on March 19, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Serve la Champions, l'Europa League è una competizione troppo dispendiosa secondo Massimo Sandrelli

Redazione VN

Massimo Sandrelli è intervenuto in Il Pentasport. Il giornalista non ha dubbi sulle differenze fra le competizioni europee:

La Fiorentina sta facendo un buon campionato, questo è fuor di dubbio. La situazione è onorevole, la differenza fra piazzamento dignitoso e di prestigio è però il posto Champions. L'Europa League non porta differenza vera. La crescita della squadra avviene se c'è buona organizzazione. Giocare partite internazionali aiuta, certo, ma sono gare in più, e qualcosa tolgono a livello di energie. Un conto è fare super lavoro quando sei in Champions, in Europa League e Conference è un po' come giocare in Coppa Italia. Appeal? I calciatori vengono volentieri se li paghi di più. Non dico sia una scomodità, ma è uno sforzo non adeguatamente ricompensato. Vincere l'EL è più difficile, in proporzione, che vincere la Champions. In Europa League le cifre sono nettamente inferiori. Cabral? Non mi ha convinto granché, vediamo se e quando entra in forma. E ho delle perplessità anche su Gonzalez, è bravo, ma mi sembra si perda un po' negli ultimi metri, dall'acquisto più oneroso della nostra storia è lecito aspettarsi di più. Ma il talento si vede.

 GERMOGLI PH: 3 APRILE 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS EMPOLI NELLA FOTO ESULTANZA GOL GONZALEZ