Roccati: “Giusto che Tatarusanu si senta titolare, l’anno prossimo deciderà il nuovo allenatore”

Roccati: “Giusto che Tatarusanu si senta titolare, l’anno prossimo deciderà il nuovo allenatore”

“L’arrivo di Sportiello è una trattativa strana, la concorrenza tra due portieri di questo calibro potrebbe nuocere all’ambiente”

di Redazione VN

Per parlare del discorso portieri in casa Fiorentina, l’ex estremo difensore viola Marco Roccati è stato intervistato dai microfoni di Radio Blu: “Al momento non mancano portieri a Firenze. Dragowski non ha ancora trovato spazio. L’ho visto giocare solo al Torneo di Viareggio. Giustamente Tatarusanu si sente il titolare, ha avuto alti e bassi, come è normale che sia. Si trova bene a Firenze, spera di restare. Sportiello viene da un periodo difficile, è un buon portiere ma ha giocato poco nell’ultimo periodo. Lezzerini ancora è molto giovane, ha bisogno di maturare ancora un po’ prima di rientrare in modo definitivo verso Firenze. L’arrivo di Sportiello è una trattativa strana, vista la situazione di Tatarusanu. A decidere sarà il prossimo allenatore, avere due portiere di questo calibro potrebbe creare una concorrenza che potrebbe nuocere all’ambiente.

Con il Bologna sarà una bella gara, a viso aperto. La Fiorentina rincorre il traguardo europeo, il Bologna si è ritrovato dopo un periodo difficile. Mi aspetto una partita piacevole tra due buone squadre, con la Fiorentina più determinata a centrare il bottino pieno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy