Ribery: “Bello vestire la stessa maglia di Batistuta e Baggio. Tifosi viola speciali”

Ribery: “Bello vestire la stessa maglia di Batistuta e Baggio. Tifosi viola speciali”

Il campione francese si racconta al canale Serie A: “Mi piace il campionato italiano, giocare con la Juve è stato speciale”

di Redazione VN

Fermo per squalifica, ma sempre al fianco della squadra viola. Franck Ribery si racconta al canale youtube della Lega Serie A: “La Serie A è un buon campionato, ci sono grandi squadre. E’ tutto completamente diverso per me, il gioco è diverso, gli stadi sono diversi e anche il pubblico è diverso. Quando sono arrivato alla Fiorentina ho perso tutta la preparazione, ma mi sono allenato molto. La partita contro il Genoa è stata complicata e difficile, non abbiamo fatto una bella gara. Sono rimasto ad allenarmi da solo al centro sportivo non per stress, ma per rilassarmi. Poter giocare contro la Juventus è speciale: è stato un match particolare per l’ambiente e tutta l’euforia dei tifosi. E’ stato importantissimo non perdere in casa contro una squadra così forte”. E ancora: “La partita con l’Atalanta è stata importante sia per me che per la squadra. Contro il Milan la squadra era al top, giocare a San Siro ed essere applaudito dallo stadio è stato emozionante” ha detto Ribery. “Firenze? Mi piace molto la cultura, la mentalità e il cibo. La Fiorentina ha una bella storia, qui sono passati grandi giocatori come Batistuta, Baggio, Antognoni. Ho sentito subito la fiducia della società. Mister Montella è molto giovane ma è molto vicino ai giocatori e mi piace molto. I tifosi ci supportano sempre e io do tutto per loro”.

 

Il paragone di Pardo: “Ribery leader vero, come Gullit nel grande Milan”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. frigo - 3 settimane fa

    Tatatata…… Franck!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pepito4ever - 3 settimane fa

    Grande Franck!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy