Rialti: “Chiesa deve essere coinvolto in un bel progetto”

Rialti: “Chiesa deve essere coinvolto in un bel progetto”

Alessandro Rialti sarebbe disposto a cedere Federico Chiesa

di Redazione VN

Intervenuto a Radio Bruno Toscana, il giornalista del Corriere dello Sport, Alessandro Rialti, ha commentato anche la vicenda relativa a Federico Chiesa:

Per me Chiesa va venduto. Farei la guerra per lui, ma ho l’impressione che sarà difficile tenerlo. Ha un mercato dai 60 agli 80 milioni di euro. Penso che sarà difficile convincerlo ad allungare il contratto, Federico non ha bisogno di soldi. Ha vissuto un anno di rabbia e umiliazioni. Federico deve essere coinvolto in un progetto a tempo indeterminato.

Calamai: “Ecco cosa direi a Chiesa, se fossi Commisso”

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 5 mesi fa

    Ancora la corvinite non gli è passata…gli andrebbe spiegato che forse ora a un progetto serio ci si può arrivare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. woyzeck - 5 mesi fa

    Roba da chiodi! Mi chiedo soltanto perchè ci debbano infliggere delle boiate di questo livello… sembra che facciano a gara per chi la spara più grossa, nemmeno debbano pagare loro lo stipendio di Chiesa o che siano dei loro parenti preoccupati per il suo futuro… il progetto adesso è costruire nel tempo una grande Fiorentina e lui deve semplicemente farne parte! Non ho parole….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 5 mesi fa

    Chiesa non ha bisogno di soldi perché prende lo stipendio dalla ACF Fiorentina ed ha un contratto di ben 3 anni (quando il massimo in Italia è di 4). Inoltre caro Rialti, se Inglese vale 30 milioni, Chiesa ne vale almeno 150 milioni. Quindi gentilmente se la stampa fiorentina smettesse di tirare l’acqua al mulino delle squadre non fiorentine sarebbe sempre troppo tardi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Julinho - 5 mesi fa

    O Rialti ma hai preso un colpo di caldo o ti ha dato noia l’umidità di oggi? Ma ti rendi conto di quello che tu scrivi? Ti ricordo:
    1 la Fiorentina è di Commisso;
    2 Commisso problemi di soldi non ne ha;
    3 Commisso ha desiderio di affermarsi nel calcio e per farlo deve fare l’opposto di quello che ha fatto Corvino e i magnifici fratellini; quindi investire seriamente in giocatori e strutture;
    4 Commisso deve aumentare i ricavi della Fiorentina e allestire una squadra vincente altrimenti i ricavi come li aumenta, con Saponara, Eysseric e Simeone?
    5 Chiesa è l’unico elemento certo in grado di garantire una ripartenza della Fiorentina;
    6 smantellare tutto a caso anche se introiti 80 milioni vuol dire fare un salto nel buio che vanifica ogni progetto serio di tornare nel brevissimo competitivi;
    7 fare mercato oggi comporta rischi elevatissimi, visto tutti gli squali che nuotano nel mare del calcio, e che anche se spendi molto non offrono alcuna garanzia di allestire una squadra competitiva;
    8 vendere l’unica certezza insostituibile che abbiamo in questo momento, che è sotto contratto fino al 2022, che avrà di sicuro un aumento di ingaggio, che assumerà il ruolo di pilastro insostituibile sul quale far ripartire e ruotare una squadra finalmente competitiva per altissimi traguardi vuol dire continuare a rimanere mediocri e continuare nell’andazzo dei Della Valle e del mago Otelma Corvino. Tanto vale che rimanessero loro.
    Quindi…. deduci da solo il finale!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. zampadimerl_5653776 - 5 mesi fa

    E ancora anestetizzato dall’era della Valle….purtroppo ce ne sono ancora tanti…ormai non riescono più a non parlare di cifre,ingaggi,e plusvalenze….curiamoli….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 5 mesi fa

    Però va detto, è troppo ganzo questo calciomercato parolaio fatto di zero verità e solo di supposte supposizioni… W Destro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pikkio - 5 mesi fa

    Eccone un altro.
    Gli insopportabili giornalisti fiorentini, mamma mia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rudy - 5 mesi fa

    Rialti dichiara difatto che non ha fiducia in Commisso e nel futuro della Viola. Ma quando parlano si rendono conto di quello che dicono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Zinigata - 5 mesi fa

    Io auguro a Federico Chiesa tutto il bene possibile per la sua carriera. E’ un ragazzo d’oro, un campioncino, uno dei pochi capace di farmi ancora emozionare.

    Sognerei un futuro da Capitano della Fiorentina e ricco di vittorie nazionali e internazionali, ma capisco e comprendo la voglia di andar a vincere lontano da Firenze. Mi farebbe più rabbia il “calcio moderno” con le sue dinamiche, piuttosto che la sua decisione di andarsene…

    Detto questo, Bernardeschi non vale una sua unghia e non mi son mai strappato le vesti alla sua cessione…Per lui,invece, se dovesse andare alla Juve, avrei decisamente le scatole girate

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy