Qui Lazio: forcing tra Europa League e la Fiorentina. S. Inzaghi studia un piano

La settimana che comincia oggi non sarà delle più agevoli per la Lazio, che ha tempo fino a mercoledì per preparare il match contro l’Eintracht. Poi la Fiorentina…

di Redazione VN

La settimana che comincia oggi non sarà delle più agevoli per la Lazio, che ha tempo fino a mercoledì per preparare il match contro l’Eintracht Francoforte ma che poi avrà meno di 72 ore a dividere l’impegno europeo da quello di campionato contro la Fiorentina. Stranamente, infatti, nonostante un impegno infrasettimanale e per giunta all’estero, il calendario ha comunque destinato la partita contro i viola al pomeriggio di domenica, quando di solito chi gioca in Europa il giovedì poi scende in campo in Serie A la domenica alle 20:30 o addirittura il lunedì. Come riporta l’odierna rassegna stampa a cura di Radiosei, per cercare di ovviare al problema del poco tempo a disposizione Simone Inzaghi ha chiesto alla società non solo di dormire a Francoforte nella notte tra giovedì e venerdì come già fatto in passato, ma anche di potersi allenare sul posto la mattina di venerdì prima di rientrare in Italia nel pomeriggio. Un modo per gestire la fatica e lo stress del viaggio e cercare di arrivare al 100% ad una sfida di campionato che promette di essere impegnativa.

Violanews consiglia

Casarin scrive: “Valeri, attento a non distruggere la Var”

Rigore sì o rigore no? Ma la compensazione che conta per la Fiorentina è un’altra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy