Qui Atalanta, Toloi: “A Firenze per fare risultato”

Qui Atalanta, Toloi: “A Firenze per fare risultato”

Il difensore dell’Atalanta parla della sfida contro la Fiorentina

di Redazione VN

Vi proponiamo un estratto delle dichiarazioni di Toloi, difensore dell’Atalanta, sulla sfida di domenica sera contro la Fiorentina:

 

La squadra vola: 11 punti, sesto posto in classifica e la gente sogna l’Europa. Come la vivi?

È vero, siamo partiti bene e il campionato ora dice questo. Non possiamo far altro che andare avanti partita dopo partita: la Sampdoria ormai è alle spalle e adesso c’è la gara contro la Fiorentina. Sono una squadra di livello ma sappiamo tutti che anche l’Atalanta ha qualità importanti per potersi giocare le sue carte. Facciamo vedere un ottimo gioco contro tutti, abbiamo un’ottima condizione fisica e dunque dobbiamo continuare su questa strada.

 

Personalmente, a che punto sei dal punto di vista della condizione fisica e tattica?

Fisicamente mi sento molto bene, non vedo nessun tipo di problema anche perché in Brasile, prima di venire all’Atalanta, ho sempre giocato con continuità. Dal punto di vista tattico, in Italia ci sono molte più difficoltà rispetto al Brasile e nelle ultime tre settimane ho aumentato tantissimo l’intensità per imparare il più velocemente possibile quello che vuole Reja. Gli attaccanti qui tagliano parecchio, si muovono in continuazione e quindi gli automatismi vanno imparati molto bene. Con la Roma giocavo a tre, il lavoro di Garcia era diverso e dunque qui a Bergamo sto imparando un nuovo modulo.

 

Domenica c’è la Fiorentina, la prima della classe.

Partita difficile, loro hanno qualità ma per caratteristiche sono una squadra che gioca e lascia giocare. Dovremo andare al Franchi e pensare a fare la nostra gara, abbiamo le possibilità di fare una grande sorpresa domenica sera e ci stiamo allenando per riuscire a trovare tutte le contromisure che servono per coprirsi, ma anche e soprattutto per cercare un grande risultato. Sicuramente, per come giochiamo noi è meglio affrontare una squadra come la Fiorentina piuttosto che formazioni chiuse che pensano solo a difendersi e a rompere le trame avversarie.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luismi - 5 anni fa

    Strana opinione di sicuro sarà la tua squadra ché si chiuderà in 10

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy