Quelle curiose analogie tra Chiesa e Bernardeschi

Quelle curiose analogie tra Chiesa e Bernardeschi

Guardando all’attualità, due eventi avvinano il numero 25 viola e il 33 bianconero

di Redazione VN

Nei sogni più o meno nascosti dei tifosi della Fiorentina, i due Federico dovevano rappresentare il presente e il futuro viola. Bernardeschi e Chiesa hanno condiviso, pur con tempistiche diverse, il percorso nel settore giovanile gigliato e il salto in prima squadra. Ma non solo. Guardando all’attualità, due eventi avvinano ulteriormente il numero 25 viola e il 33 bianconero.

Partiamo dalla Viareggio Cup e più precisamente dal giuramento: nel 2017 spettò a Bernardeschi, un anno dopo proprio Chiesa ha raccolto il testimone, stavolta senza sciarpe bianconere di mezzo.

E poi la Nazionale maggiore e… Candreva. Per Berna l’esordio arrivò il 24 marzo 2016 in amichevole contro la Spagna, con l’allora ct Conte che lo mandò in campo al posto dell’esterno dell’Inter, che invece ieri, 23 marzo 2018, ha sostituito l’altro Fede. Coincidenze e analogie, tra i due migliori talenti sfornati negli ultimi anni dal settore giovanile della Fiorentina.

 

Violanews consiglia

Chiesa, le pagelle dei quotidiani: “L’emozione c’è, corre tanto, ma ha pochi palloni buoni”

Cosa ci sta dicendo il Viareggio della Fiorentina

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 2 anni fa

    e infatti basterà che la Juve venga a chiedercelo per dargli anche lui… grazie dv

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy