Pusceddu: “Batistuta il più forte di tutti. Commisso deve riportare i viola in Europa”

Pusceddu: “Batistuta il più forte di tutti. Commisso deve riportare i viola in Europa”

Pusceddu ricorda Batistuta e parla della Fiorentina di Commisso

di Redazione VN

L’ex viola Vittorio Pusceddu a Tmw Radio:

Compagno più forte? In assoluto dico Batistuta: non solo per i gol, ma anche per com’era fuori dal campo, negli allenamenti. Nonostante fosse un campione voleva sempre migliorarsi. Amrabat è un ottimo giocatore: mi auguro che riesca a fare quanto ha mostrato a Verona anche nella Fiorentina, ma va capito cosa gli chiederà l’allenatore e come gioca la squadra. Con Juric ha mostrato il suo valore, magari con altri potrebbe trovarsi meno bene. Mi auguro di no, perché di Firenze ho bei ricordi e auguro loro di raggiungere presto un traguardo europeo. Con l’arrivo di Commisso credo che il prossimo anno dovranno allestire una formazione importante: Firenze ha dei tifosi eccezionali. Ricordo i 32mila abbonati in Serie C2: una piazza così ha bisogno di una grande squadra, se lo merita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy