Pucci (Pres. ACCVC): “Derby? Non è una partita da strapparsi i capelli, ma oggi servono punti”

Pucci (Pres. ACCVC): “Derby? Non è una partita da strapparsi i capelli, ma oggi servono punti”

Le parole del Presidente del Centro di coordinamento Viola Club: “Pasqual? Come professionista e capitano il suo lo ha sempre fatto, ci poteva stare ancora in rosa”

di Stefano Fantoni, @stefanto91

Così Filippo Pucci, presidente dell’ACCVC, a Radio Blu: “Ci sono trenta chilometri di distanza, prendiamolo come un derby, anche se non è una partita per cui ci strappiamo i capelli. Ci sono punti importanti in palio, continuando su questa strada ce la potremmo giocare negli scontri diretti, come quello con l’Inter. Pasqual? Come professionista e capitano il suo lo ha sempre fatto, ci poteva stare ancora in rosa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy