“Fiorentina-Genoa è la partita della vita. Ed entrambe avranno la radiolina…”

“Fiorentina-Genoa è la partita della vita. Ed entrambe avranno la radiolina…”

Il commento di Pruzzo in vista della gara di domenica tra le sue ex squadre

di Redazione VN

Di seguito le parole dell’ex attaccante del Genoa Roberto Pruzzo, che chiuse la carriera da giocatore nel 1989 proprio alla Fiorentina, a tre giorni della gara che deciderà il futuro prossimo delle due squadre: “Fiorentina-Genoa è la partita della vita. Per quanto riguarda domenica credo che le due squadre giocheranno molto anche con… la radiolina, sperando che l’Inter possa andare subito in vantaggio contro l’Empoli e magari segnare due o tre gol. La sensazione è che entrambe (viola e Genoa) abbiano poco da spendere e che l’Empoli stia meglio di tutti. Però sono convinto che l’Inter voglia chiudere bene la stagione entrando in Champions. Questa probabilmente è la garanzia per Fiorentina e Genoa. Per quanto riguarda la Fiorentina non mi aspettavo questo crollo perchè anche dopo l’addio di Pioli la squadra sembrava comunque in grado di venirne fuori bene. Ma nel calcio non c’è niente di scontato”. Fonte: Tuttomercatoweb.

Violanews consiglia

Stagione disastrosa, ma non è ancora il momento dei bilanci. Abbassiamo i toni

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ottone - 3 mesi fa

    Roberto Pruzzo, uno dei più grandi cecchini d’area che abbia mai visto con Boninsegna e Beppe Savoldi (a questi Simeone non gli fa neanche una pippa), ha chiuso con noi (a scapito della “sua” Roma), ma nel 1978, se non erro, all’ultima giornata, giocava nel Genoa nello spareggione al Comunale con la Viola. Quindi per lui è un dejavù … Redazione, dovreste ricordare un aneddoto del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy