Prandelli ricorda Anfield: “Il gol di Gilardino? Smisi di guardare dopo i due contrasti di Vargas”

Prandelli ricorda Anfield: “Il gol di Gilardino? Smisi di guardare dopo i due contrasti di Vargas”

Cesare Prandelli ricorda l’impresa e parla della Fiorentina attuale

di Redazione VN

Cesare Prandelli, ex allenatore della Fiorentina e della Nazionale, ha parlato al quotidiano Il Mattino. Queste le sue parole in vista della sfida degli azzurri contro il Liverpool:

Io con la mia Fiorentina riuscii a battere il Liverpool. Sensazioni straordinarie. Noi eravamo andati lì con la consapevolezza di fare visita a una grande squadra, ma sapevamo anche di avere un grandissimo gruppo che ci avrebbe trascinato. Ho perfettamente stampato nella mente il ricordo del gol di Gilardino. Dopo che Vargas aveva vinto due contrasti ho smesso di guardarlo, sapevo già cosa avrebbe fatto. La proprietà ha portato entusiasmo e voglia di fare grazie a un bel progetti. Hanno già preso i campi per il centro sportivo, poi con il giusto tempo costruiranno anche una buona squadra. In questo momento hanno prestazioni alterne ma Montella troverà gli equilibri perché hanno ottimi giovani interessanti. Nel complesso c’è grande ottimismo per il futuro.

Mercato, osservatori del Leicester in tribuna per Sottil

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy