Prandelli: “Dopo il 3-0 ci siamo liberati dei fantasmi. Difendersi non è una vergogna”

Prandelli commenta la netta sconfitta contro l’Atalanta

di Redazione VN
Prandelli

Il tecnico della Fiorentina, Cesare Prandelli, ha parlato a Sky Sport dopo la sconfitta contro l’Atalanta per 3-0:

Sul 3-0, paradossalmente, ci siamo liberati dei fantasmi provando ad aggredire l’avversario che è stato molto organizzato. Sono arrabbiato per aver preso gol al 44′ del primo tempo perdendo tre contrasti al limite dell’area. Non è una vergogna difendersi, ma dobbiamo farlo tutti con tenacia. Sul 3-0 la squadra si è liberata delle sue paure, siamo andati in alto cercando di segnare. Stiamo provando ad uscire da una situazione di paura. Siamo a quattro punti dalla zona in cui dovremmo stare perché i valori dovrebbero uscire. Dobbiamo crescere sul piano della tenacia e dell’aggressività. Pulgar? Sa accorciare e pressare, ha avuto un problema a fine primo tempo. Dobbiamo essere chiari e pensare alla prossima partita (contro il Sassuolo, ndr) che dovrà essere completamente diversa. Quando vogliamo riconquistare la palla, dobbiamo riconquistarla con aggressività

Cosa sta succedendo a Ribery? Nulla di particolare, soffre più di tutti il fatto che stiamo giocando senza tifosi, oggi è entrato bene, ha avuto qualche problema fisico, ma lo possiamo recuperare al cento per cento.

PAGELLE VN- Non basta un super Dragowski ad evitare l’ennesimo tracollo violaAtalanta-Fiorentina

38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ghigo67 - 1 mese fa

    Ci sarebbero ancora Sousa,Milhencovich,Delio Rossi,Zoff,Trapattoni Malesani e..Cavasin allena ancora?Per le new entry Returns suggerirei:PIN,Dunga,Amoruso,Mutu Toni Frey…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ghigo67 - 1 mese fa

    Mancherebbero ancora Sousa,Mihailovich Delio Rossi,Zoff…Cavasin allena sempre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nacchero - 2 mesi fa

    Paura? LA paura c’è l’ha un padre di famiglia che con questa crisi non sa se avrà ancora il posto di lavoro altro che questi viziatelli, ma paura di cosa? di cosa? Che avete la fortuna di lavorare facendo ciò che vi piace fare e prendendo milioni di euro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Askorbato - 2 mesi fa

    Mister ti rispettiamo solo per il passato…. ora hai finito i bonus … un solo punto in 4 partite per lo più contro una squadra scarsa come il Genoa ( gol all ultimo secondo !). Abbiamo una media retrocessione ….. mi dispiace i numeri ti condannano pesantemente. Però sono convinto che NON RETROCEDIAMO. La viola è una squadretta lo avevo già scritto 1 mese fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. renesviola - 2 mesi fa

    Ma questo insiste con la paura …paura di che cosa? ma siamo fuori…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Colosseo viola - 2 mesi fa

    Quando in 2 anni si vendono i migliori e si prendono ex calciatori o mezze seghe pagati per buoni, questo è il risultato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Batigol - 2 mesi fa

    Caro Prandelli con Benevento, Milan, Genoa e Atalanta abbiamo fatto 1 gol e subiti 7 e preso un solo punto. Può bastare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Violaceo - 2 mesi fa

    Violaceo
    Ci si lamenta della rosa ok! Ma è peggiore di quella di Udinese Benevento Spezia Parma???????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 2 mesi fa

      Si, perché le squadre si costruiscono, non si fanno con le figurine sbiadite. Se confermi Iachini fuori che lottare per la b non puoi fare altro e perciò serve gente grintosa, di gamba. Inoltre il nostro attacco è impresentabile. I nostri la grinta ce l’hanno sui social…gli altri in campo. È stato sbagliato tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Zosima - 2 mesi fa

    Forse ricordo male ma quando c’era Iachini non ricordo che i giocatori se la facessero sotto e si giocasse fa vergognarsi come adesso e si è voluto a furore di popolo il maestro Prandelli per il definitivo assalto al cielo…
    Cesare ti abbiamo amato alla follia ma ormai sono anni che non ne azzecchi una. Dammi retta e se vuoi davvero bene alla Fiorentina, il 22 dicembre dopo l’ennesima sconfitta con la juve, dai le dimissioni come a Valencia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. vittosav_1 - 2 mesi fa

    Richiamare subito Iachini,,,,piu’ presto possibile,,,qui si retrocede con questa specie di Allenatore,,,,chiamarlo allenatore e’ un’esagerazione,,,esoneri a non finire,,,e trova sempre squadre,,,ha un Santo in Paradiso….super raccomandato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andreagille_12426799 - 2 mesi fa

      Ora non esageriamo!! Diamogli ancora del tempo perché questa è un rosa che si è ritrovato. I giocatori non li ha scelti lui!! Sono convinto che Cesare sia ancora in grado di insegnare calcio ma se i suoi giocatori sbagliano stop, agganci, gol a porta vuota non è certo colpa sua. Sicuramente stiamo giocando senza centravanti perché quello che ci sta proponendo ogni domenica è improponibile in Serie-A!! I grandi allenatori li fanno i grandi giocatori e noi non li abbiamo anche se la nostra rosa non è inferiore a quelle tre o quattro squadre che ci precedono. Siamo fortunati solo perché Torino, Genoa e Crotone sono peggio di noi. Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renesviola - 2 mesi fa

        IL centroavanti forte lo avevamo lo abbiamo dato via per pochi spiccioli. Pedro che è un fuoriclasse ci avrebbe fatto tanto comodo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. andreagille_12426799 - 2 mesi fa

          Sono completamente d’accordo con te. Pedro poteva essere la vera svolta in attacco ma, come spesso hanno fatto in passato con altri giocatori, lo hanno frettolosamente congedato avendolo fatto giocare spiccioli di partite. Politica societaria quantomeno opinabile.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mazinga z - 2 mesi fa

    Se bisogna prendere tre pere per scacciare i fantasmi stiamo freschi…………pure il buon Cesare ha imparato da tutti gli altri ad inventare scuse assurde.la squadra e’ bollita,al mercato di gennaio sarà utopia prendere giocatori buoni che in questo marasma verrebbero solo se strapagati.poi c’è il nostro “gotine” che chissà cosa tirerà fuori dal cilindro.a questo punto devo ammettere che sarebbe davvero meglio richiamare Iachini e stavolta comprare i giocatori che LUI chiede.scordiamoci il calcio champagne e tutte le chiccherie che qua si rischia davvero la serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. liberty - 2 mesi fa

    Cesare, ti voglio bene ma dichiarazioni come questa (sul 3-0 ci siamo liberati) fanno cascare le braccia.
    Chiaro che negli ultimi 20 minuti chi ha un vantaggio così importante si tira un pò indietro e lascia più campo agli avversari.
    Speriamo bene ma ho una gran paura a pensare come potrebbe essere la classifica a Natale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. pino.guastell_9534945 - 2 mesi fa

    La soluzione si può trovare se come dice Prandelli il flop di Ribery è da ricercare nell’assenza del pubblico sugli spalti. La soluzione si può trovare chiedendo a Guetta di incidere un disco e di mandarlo in onda durante le partite della Fiorentina in cui il mitico radiocronista ripete a piè sospinto Le Roi, bravo, bene, bis, Alè Frank, Alè Ribery e via con applausi, grida di gioia, standing ovation per 90 minuti consecutivi. Secondo me il signor Prandelli non ci sta capendo nulla. Ribery non va più perchè non si allena più e non ha più delle geniali trovate per superare un avversario o per far goal. In altre parole è da mandare in pensione e di dare spazio da un giovane che sappia fare almeno un cross, un tiro verso la porta avversario, un passaggiuio a un compagno. Tutto quello di cui non è più capace di fare Ribery.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Violaceo - 2 mesi fa

    Violaceo
    Ma diciamo la verità prandelli non ha portato nulla com era logico da un mr che è 10 anni che colleziona esoneri un motivo ci sarà…
    È qui solo xche benvoluto dalla piazza e perché unico diponibile a firmare per 8 mesi perché non aveva altre possibilità questa è la realtà e va detta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. violaebasta - 2 mesi fa

    “Dopo il 3-0 ci siamo liberati dei fantasmi” ma sono rimasti i morti viventi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. fabio1926 - 2 mesi fa

    Ormai c’è da pensare solo alla salvezza.
    Le critiche ci stanno tutte e sono legittime, ma dobbiamo stare vicino alla squadra sennò non se ne esce.
    Purtroppo neppure il calendario ci è amico e perdere a Bergamo ci può stare.
    Testa bassa e lavorare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. dvario5_137 - 2 mesi fa

    Vergogna non è difendersi ma continuare a perdere.Commisso faccia il mea culpa e richiami Iachini, co nallenatori come Prandelli e Montella la viola ci ha già provato troppe volte.La B è già stata vicina due anni fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Gasgas - 2 mesi fa

    Siamo alla frutta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Ciccio Graziani - 2 mesi fa

    Rosa sopravvalutata, ma allenatore bollito e strafinito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. MASO72 - 2 mesi fa

    Prandelli ti voglio bene ma che Pulgar sappia pressare, a me sembra lento, poco aggressivo, fermo restando che oggi è stato meno peggiore di altri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ilRegistrato - 2 mesi fa

    Facciamo che dopo il 3-0 l’Atalanta si è rilassata così facciamo prima. Io a tutto questo discorso del problema di testa non ci credo, non ci credo, e non ci credo. Abbiamo dei calciatori ridicoli e questo spiega tutto. P.S. Mi meraviglierei molto se Pulgar e Castrovilli continuassero a essere convocati in nazionale ancora per molto, vorrebbe dire che il panorama calcistico di Cile e Italia offre molto poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. dottgerardobregli_13904243 - 2 mesi fa

    Ma è mai possibile che chiunque vada alla Fiorentina deve sparare cazzate per mascherare una incapacità evidente ? Adesso si ci mette pure Prandelli che credevo una persona perbene ! Ma quale tipo di peso si é tolto oggi se i suoi non erano capaci nemmeno di azzeccare un passaggio oltre che palesare una chiara mancanza di corsa, forza fisica e tecnica ? Fra quelli in fondo alla classifica siamo i più scarsi in assoluto e allora non cerchiamo alibi e andiamocene diritti in serie B, é meglio !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ELROND - 2 mesi fa

    L’anno prossimo con questa squadra faremo faville…in serie Bì!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mazinga z - 2 mesi fa

      Si farebbe schifo pure in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lk - 2 mesi fa

      Mbé… Per la B faranno una squadra da C.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Fosterdato - 2 mesi fa

    Io dopo il 3 a 0 mi sono liberato l’intestino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Lk - 2 mesi fa

    Pensa mister, una volta avevi Muto, Toni, Vargas, Gilardino giovani come Pazzi o, Osvaldo, Jovetic, oppure Montolivo, Zanetti, oro in confronto a questi di oggi. Adesso chissà che acquisti ti daranno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Andrea - 2 mesi fa

    Prandelli ha ragione e ha fatto il masismo con la rosa che ha… Si vedono i limiti tecnici dei giocatori…Hanno sbagliato una marea di passaggi, questo non te lo insegna l’allenatore… In fase offensiva non abbiamo reparto.. Sono tutti bolliti, l’unico è Cstrovilli che ha un po’ di verve ma per il resto tutto da cancellare. Di questa rosa purtroppo non si salva nessuno tranne che Milencovic, Pezzella, Castovilli, Dragowski, Pulgar e Bonaventura. Dovremmo ripartire da loro e vendere gli altri. Il problema è che bisognerebbe investire 100 milioni ma Commisso non ha la voglia di farlo o lo avrebbe già fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Grey - 2 mesi fa

    Rocco non pagare più stipendi
    Pugno duro per tutti
    Basta farsi prendere in giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Michele1508 - 2 mesi fa

    Ma Commosso in USA nn non ha una squadra che sta nella B statunitense? Che orribile destino per la Viola?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Luca-Pisa - 2 mesi fa

    Boh??? Cesare mi dispiace. Ma immaginavo che ci saremmo rovinati il tuo ricordo. Ora c’è da fare piazza pulita e per favore basta ritorni. Basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Sblinda - 2 mesi fa

    Anche noi ci siamo liberati delle paure, anzi in molti iniziano a sperare di andare in B, magari un po’ di feccia scompare da questa rosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Marco 2 - 2 mesi fa

    Ma questo si droga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. VV - 2 mesi fa

    certo se i valori in campo sono quelli di Venuti e Eysseric, ne usciremo presto..ma dalla serie a

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy