Pradè: “Milinkovic-Savic? Se ha complicazioni private o altre offerte, che vada per la sua strada”

Pradè: “Milinkovic-Savic? Se ha complicazioni private o altre offerte, che vada per la sua strada”

Il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, al termine dei colloqui con Milinkovic-Savic, è uscito dagli studi per riferire in modo stizzito che la trattativa per il ventenne serbo sembra esser …

di Redazione VN

Il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, al termine dei colloqui con Milinkovic-Savic, è uscito dagli studi per riferire in modo stizzito che la trattativa per il ventenne serbo sembra esser saltata definitivamente:

“Abbiamo trovato l’accordo con il Genk e con il giocatore ma lui è ancora titubante, non possiamo stare ad aspettare un ragazzo di 20 anni. Noi non dobbiamo nè convincere nè pregare nessuno per venire qui, il ragazzo ci ha fatto capire che ci deve ancora pensare ma chi arriva qui deve avere il fuoco dentro. Se è una rottura definitiva? Al momento non ci sono margini per riaprire la trattativa. Non possiamo più perdere tempo. Se il calciatore ha complicazioni private o altre squadre dietro vada per la sua strada. Siamo stanchi dopo tutto questo tempo. Le nostre strade si dividono. Non possiamo stare dietro a questa situazione per un mese. Abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare. Se dopo essersi sentito col nostro mister non è convinto, meglio che prenda un’altra squadra. La Lazio? È solo una altra squadra che è su Milinkovic. Alternative? Dobbiamo valutare molte cose. Donati? Non ci interessa.

 

ALESSANDRO GUETTA & STEFANO NICCOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy