Sconcerti: “Traore? 12mln non sono pochi. Qualcuno dovrebbe spiegarci di Zaniolo e Mancini”

Sconcerti: “Traore? 12mln non sono pochi. Qualcuno dovrebbe spiegarci di Zaniolo e Mancini”

Le considerazioni di Mario Sconcerti sulla Fiorentina

di Redazione VN

Il giornalista del Corriere della Sera, nonché ex dirigente viola, Mario Sconcerti, è stato il protagonista del filo diretto con gli ascoltatori di Radio Bruno Toscana. Queste le sue parole:

Il cammino in Coppa Italia? Se si battesse la Roma preferirei affrontare la Juve in semifinale piuttosto che l’Atalanta, perchè le difficoltà con i bergamaschi non sarebbero tanto inferiori ma con i bianconeri ci sarebbe l’evento. Molto del destino della Fiorentina dipende da Chiesa che adesso stiamo scoprendo sotto porta, uno come lui deve segnare 15 gol a stagione. Traore? Non può non impressionarti quando lo vedi giocare pensando all’età, penso possa essere un ottimo acquisto anche se mi sembrano tanti 12 milioni, ma Corvino lo saprà meglio di me. Pantaleo è un grande intenditore di calcio, il problema è che spesso non segue le situazioni di persona ma si affida ad altri. E ti capita di perdere Zaniolo e Mancini, che sono due giocatori eccezionali già adesso, è un fatto straordinario che qualcuno ci dovrebbe spiegare.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Gabbiadini, Muriel e quei continui scherzi del destino

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roccoy - 5 mesi fa

    Mi pareva strano che non si parlasse di Mancini e Zaniolo,la sindrome autodistruttiva imperversa ma il calcio non è e non sarà mai matematica!La storia del calcio, specie tra i giovani, è piena di errori clamorosi ma qua c’è la necessità costante di parlare ogni giorno di Mancini e Zaniolo Cosa c’è da spiegare?!Hanno valutato male lo sviluppo tecnico e fisico di due Primavera,peccato ma ci sta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gasgas - 5 mesi fa

    Il campo dirà se sono stati spesi bene. Per me comunque il sig. Corvino ha fatto il suo tempo e deve essere allontanato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rudy - 5 mesi fa

    Un vecchio giornalista sportivo come lui dovrebbe ben sapere che il calcio è pieno di casi come Zaniolo e Mancini. Come ha detto quel bambino al suo coetaneo tifoso torinese: “A volte si vince, a volte si perde”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 5 mesi fa

      Vedi, Rudy, i tifosi come te sono il motivo per cui i dv fanno bene a tenerci nella mediocrità. Tanto per voi è già oro. Un’aurea mediocritatis, appunto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 5 mesi fa

        Invece è per i “tifosi” come te, caro panarell, che i DV dovrebbero mandare a c….e la Fiorentina.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Axel - 5 mesi fa

          E il passato insegna che senza i DV la fiorentina sarebbe una squadra senza storia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pepito4ever - 5 mesi fa

    davvero? non ne parlate mai sul sito, magari dovreste parlarcene ancora un pò prima di fare un articolo e basta e unico su zaniolo , altrimenti non capiamo niente ma zaniolo era un giocatore della fiorentina? non lo ho mai sentito nominare, e ti pareva che anche sconcerti non volesse dire la sua su zaniolo e mancini, che c’è da spiegare poi? è andata basta, ce ne facciamo una ragione, si parla di un giocatore cui è stato proposto un rinnovo a 1 milione l’anno e che è stato pagato 5 milioni dalla roma all’inter, semmai dovreste farla all’inter questa domanda che ce l’avevano loro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violentina - 5 mesi fa

    te pareva se la zia non aveva qualcosa da ridire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lk - 5 mesi fa

    Ma chi se ne frega di quei due, se ogni due che scarta me ne compra uno come Milenkovic c metto la firma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 5 mesi fa

      …ah, sì, ecco un altro gran matematico… quindi il rapporto tra “indovinati” e “scartati” di Corvino sarebbe 2:1….?….
      e vediamolo, questo rapporto, da quando è tornato:

      2016 :
      presi Dragowski, De Maio, Toledo, Diks, Cristoforo, Sanchez, Maxi Oliveira, Milic, Saponara, Sportiello =
      tot. 10, indovinati 0 (non lo dico io, lo dice la storia: tutti venduti, piazzati altrove o in fase di smaltimento)

      2017:
      presi Pezzella *, Thereau, Biraghi, Laurini, Hugo, Eysseric, Milenkovic *, Gaspar, Gil Dias, Zekhnini, Dabo, Simeone, Veretout *, Benassi, Falcinelli, Lo Faso =
      tot. 16, indovinati 3 (segnati con asterisco)

      2018:
      presi Gerson, Norgaard, Ceccherini, Hancko, Lafont *, Vlahovic, Edmilson, Mirallas, Pjaca (non conto Muriel, ovviamente) =
      tot. 9, indovinato 1

      Morale:
      in 3 anni ne ha indovinati 4 su 35, altro che 1 su 2…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. la sorella del tata - 5 mesi fa

        Rivogliamo Prade’

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gasgas - 5 mesi fa

      Quindi firmi per stare fuori dall’Europa? La realtà è questa… Ed evidentemente il rapporto non è quello che dici te…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alan1971 - 5 mesi fa

        … non credo sappia contare fino a 1, figuriamoci fino a 2.

        Comunque sia, il tifoso di oggi, quello coi risvoltini che applaude l’Omo nero a Moena e gli chiede una foto col palo del selfie, è capace di dire che Zaniolo e Mancini fanno cahare pur di piegare la realtà al proprio credo… devono essere votanti convinti del PD, non mi spiego altrimenti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. claudio62 - 5 mesi fa

          Perchè Zaniolo e Mancini sono già dei fenomeni? A me risulta che nemmeno le giocano tutte, si vedrà alla lunga che ne verrà fuori. Intanto sono avversari e quindi fanno cahare d’ufficio!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Axel - 5 mesi fa

            Ti risulta male. Mancini oramai è titolare nell’atalanta. Nelle ultime 14 ne ha giocate 13.Zaniolo son 10 gare che gioca sempre…

            Mi piace Non mi piace
    3. user-2073653 - 5 mesi fa

      Lascia stare….su questo sito scrive della gente che Corvino lo perdonerebbe anche se lo trovasse nel letto di camera accanto alla moglie….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-14134146 - 5 mesi fa

    E ritonfa con Zaniolo e Mancini che p***e, ma godersi il presente MAI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 5 mesi fa

      …il presente è il 10° posto, per la cronaca, come classifica canta, non è certo un’opinione del sottoscritto.
      Ma voi con 2 crodini e un traorè siete apposto fino al prossimo Natale.

      Comunque, avrai ragione tu…. masssssì suvvia, tutti a “godersi il presente”…. consiglio di clacsonare fino a mattino… il 10° posto mica capita tutti i giorni e poi, parafrasando l’allenatore, “poteva pure andare peggio ed essere 11°”……

      E poi che saranno mai Mancini e Zaniolo!!!…. mica sono frutto di Corvino, anzi di Pantaleo, per dirla alla Monti, quindi è roba avariata di sicuro…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pamarell_193 - 5 mesi fa

        Alan, d’altra parte, come ho scritto a uno sopra, c’è una parte di tifosi che gode della mediocrità. Non ci si può fare nulla. In genere sono quei 10/15 che mettono il pollice verso a chi si ricorda cosa vuol dire essere Fiorentini…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alan1971 - 5 mesi fa

          ….hai ragione, ovviamente.
          D’altronde i risultati da quando è ritornato “il Mago del Salento” recitano impietosamente: 8° posto (fuori dalle Coppe), 8° posto (fuori dalle Coppe) e attuale 10° posto…..

          Ma in radio, sul web e su certa carta stampata locale (non su quella nazionale, dove neanche esistiamo) è tutto un prodigarsi di Pantaleo di qua, Pantaleo di là…. e Pantaleo è su Obiang, è Pantaleo ha preso Traorè, bruciando la concorrenza (di chi, poi), e Pantaleo ha preso Pjaca (si è visto), e Pantaleo ha preso il “nuovo Batistuta” (si è visto), il nuovo Tardelli (si è visto), il “pallino di Pioli, Gerson” (si è visto), e mi fermo qui….

          Morale:
          ti hanno abituato a mangiare pane e lingua, quindi quando si presentano con un toast freddo e bruciacchiato a certi “tifosi” sembra caviale…. mala tempora currunt.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. claudio62 - 5 mesi fa

            No la vera verità è che, nei miei quasi 57 anni, da tifoso viola ho mangiato tanto di quel caviale che ora ho proprio voglia di tost freddi! E basta con tutte le coppe e gli scudetti che ho visto vincere negli ultimi 50 anni! Ora è giusto far vincere anche gli altri, senno si fa la figura degli ingordi e si diventa antipatici!

            Mi piace Non mi piace
  8. fudo77 - 5 mesi fa

    Sono poi fortunati, quelli de “la Nazione” … riescono sempre ad essere presenti, alle firme dei contratti !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy