Polverosi: “Querelle Pioli-Cognigni? L’opposto di come ragiona una società di calcio”

Polverosi: “Querelle Pioli-Cognigni? L’opposto di come ragiona una società di calcio”

Le parole del giornalista fiorentino che ha detto la sua sulle tensioni tra Pioli e il presidente Cognigni

di Redazione VN

La firma del Corriere dello Sport – Stadio Alberto Polverosi è intervenuto a Lady Radio per parlare del botta e risposta tra Pioli e il presidente esecutivo Cognigni: “Non era il caso, perché la Fiorentina ha ancora una fondamentale e grandissima partita da giocare contro l’Atalanta in Coppa Italia. E’ da sciocchi arrivarci con queste tensioni, all’opposto di come deve ragionare una società di calcio. Pioli avrà sbagliato i tempi, ma la società ha commesso un errore acuendo la polemica con l’allenatore, trasformando le dichiarazioni del tecnico in polemica. Bastava una chiamata da parte del proprietario o del presidente dove si diceva che l’uscita non era stata gradita”.

vnconsiglia1-e1510555251366

Il mercato oltre Chiesa e Pioli: Veretout, Biraghi e tanti indizi… che fanno due prove

Anche la Fiorentina su Cutrone. Concorrenza agguerrita per l’attaccante

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_10119788 - 1 anno fa

    Chiamare la Fiorentina, società è un tantinello esagerato. Congrega mi sembrerebbe più esatto. Due problemi per 16 anni e mai risolti. Ecco che si passa da società a congrega. Se si aggiunge che 20.000 che dicono di tifare viola hanno aderito alla congrega il cerchio è chiuso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user - 1 anno fa

    Ho finito gli aggettivi per descrivere questa società.
    Poveri noi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy