Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Piovanelli: “Se avessi fallito in viola, non me lo sarei perdonato. Su Lucca…”

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

L'opinione dell'ex bomber del Pisa sul ragazzo che piace molto in Serie A e sulla sua squadra del cuore, la Fiorentina

Redazione VN

L'ex attaccante del Pisa e della Juventus, ma anche grande tifoso viola Lamberto Piovanelli ha parlato in collegamento su Lady Radio:

"La Fiorentina è capace di dare fastidio a tutti, ma anche sempre in odore di scivoloni come quello di Empoli. Però è lassù, e mi fa un grande piacere vedercela. Semmai, senza alcune sconfitte evitabili, potevamo essere ancora più in alto. Quest'anno vedo una differenza consistente a livello di organici: per un paio di annate, il mio Pisa avrebbe tranquillamente lottato per l'Europa con questi standard. Il Pisa? La società la vedo solida, ci sono le premesse per fare bene, ma come la Fiorentina ha perso dei punti in maniera balorda. Lucca è un gran bel giocatore, ma io andrei cauto con paragoni e accostamenti. Può diventare grande, ma diamogli tempo. Mercato di gennaio? Non so cosa accadrà, ma sono tranquillo perché quest'anno abbiamo un allenatore top. Il suo lavoro con i giocatori che sembravano aver perso lo smalto è straordinario. Se arrivassero certi nomi che si leggono sui giornali, ci potremmo davvero divertire. Io alla Juve? Dovete sapere che io scelsi la Juventus e non la Fiorentina, ma solo perché avevo troppa paura di fallire con la mia squadra del cuore. Non me lo sarei mai perdonato. Eppure rimpiango lo stesso quella scelta".

tutte le notizie di