Pioli nel post: “Giusto premio per i ragazzi. Per il tridente ci sarà tempo, mi piace variare”

Pioli nel post: “Giusto premio per i ragazzi. Per il tridente ci sarà tempo, mi piace variare”

Le parole del tecnico della Fiorentina dopo la gara contro il Torino

di Redazione VN

Di seguito l’intervento di Stefano Pioli a Rai Sport nel post partita di Torino-Fiorentina:

Partita difficile in un campo molto scivoloso, difficile manovrare bene la palla, anche per la pressione del Torino. Siamo stati molto bravi a gestire la gara e segnare. Abbiamo sofferto sulle palle inattive, dove il Torino ha creato qualche occasione, ma noi ci abbiamo messo molto carattere e per i miei ragazzi è un grande risultato. Muriel? Partita non facile per i nostri attaccanti, ha talento e qualità. Potremo sperimentare tanto a livello offensivo, di partita in partita sistemeremo le nostre posizioni. Queste sono le partite che aiutano a diventare squadra. Tridente Simeone-Chiesa-Muriel? Credo che con i tanti giocatori offensivi a disposizione ci saranno possibilità, Luis può giocare in tanti ruoli e ci aiuterà molto. Mi piace non dare punti di riferimento ai miei avversari, quindi di volta in volta vedremo. Prospettive? Non siamo soddisfatti della nostra posizione in classifica, quindi vogliamo migliorarci. Dovremo fare un girone di ritorno migliore. Obiettivi? Ce li dobbiamo costruire passo dopo passo, meritavamo qualche punto in più, ma vuol dire che abbiamo sbagliato qualcosa.

 

Violanews consiglia

Colpo di scena su Traorè dell’Empoli: tra l’Inter e le big si inserisce la Fiorentina

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziomario - 5 mesi fa

    Gli piace variare? Ma se è un talebano del suo modulo. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 5 mesi fa

    eh sì, la totale mancanza di un gioco dev’essere senz’altro colpa del “campo molto scivoloso”. curiosità: ma quando finirà di raccontare banalità prive di senso ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Max13 - 5 mesi fa

    Quando un allenatore dice che l’obiettivo principale della squadra è semplicemente migliorare un girone di andata terrificante – in base ai numeri di Vinciguerra uno dei peggiori della storia viola a tre punti – senza affermare che l’Europa è l’unico vero obiettivo, allora è meglio esoneralo al più presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 5 mesi fa

    Partita bruttissima, prendiamo la qualificazione ma c’è tanto da fare, anche sul mercato. Quanto ci offrono per Biraghi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CippoViola - 5 mesi fa

      Si infatti gioiamo della vittoria ma non ci sediamo sugli allori, ci andata di lusso, per come s’era messa li abbiamo battuti nell’unico modo che si poteva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Orgoglio VIOLA - 5 mesi fa

      Putroppo nulla! c’havesse a correre con Pasqual ne su cenci

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy