Pioli in sala stampa: “Poco dinamici nel primo tempo, da Pjaca mi aspetto di più”

Pioli in sala stampa: “Poco dinamici nel primo tempo, da Pjaca mi aspetto di più”

Di seguito le parole del tecnico della Fiorentina a margine del pareggio contro l’Udinese

di Simone Torricini, @TorriciniSimone

UDINE – Stefano Pioli ha commentato così la gara tra l’Udinese e la sua Fiorentina, conclusasi sul punteggio di 1-1 con le reti di Stryger Larsen per i bianconeri e Fernandes per i viola: «Non è stata una partita normale, per noi tornare qua significa per noi aprire un dolore grande. L’abbiamo affrontata nel miglior modo possibile, continuo a sostenere di allenare un gruppo di ragazzi molto forti dal punto di vista morale. Davide sarebbe orgoglioso di quello che stiamo facendo»

«Siamo andati meglio nel secondo tempo, è stata una partita difficile, sapevamo che ci avrebbero chiuso tutti gli spazi. Nel primo tempo siamo stati troppo poco dinamici. Siamo stati molto bravi a recuperare la partita e a crederci fino alla fine, credo che avremmo meritato la vittoria»

«Brucia il fatto di non aver fatto la settimana perfetta, è chiaro che volevamo vincere. Bisognerà fare in futuro qualcosina in più. Pjaca? Mi aspetto di più da lui, è chiaro, oggi pensavo che sarebbe riuscito a saltare di più l’uomo. Lui stesso sa che può e deve fare di più, ma deve dimostrarlo. Io sono contento che sia rimasto e credo che possa darci una mano».

Violanews consiglia

FINALE | Udinese-Fiorentina 1-1. Stryger Larsen apre, Edimilson pareggia

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. epicuro - 6 mesi fa

    Francamente questo insistere su Pjaca è da masochisti. Non so cosa si aspetta. Mi domando se lo paga la Juve per farlo giocare. Avesse indovinato una partita. Dico una. Sbagliare è umano perseverare è da cog…ni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pino.guastell_9534945 - 6 mesi fa

    E basta con quesdta storia di Astori. Il capitano è morto e nessuno ce lo restituirà. E quelli della nostra amata Fiorentina, invece, lo evocano ogni volta che debbono giustificare una pessima prestazione. Con la Roma c’era per caso la stessa formazione? No. E allora le responsabilità della mancata vittoria sono da attribuire a Pioli, che, maledetto, illudendosi di essere diventato un mago, ha messo in campo Gerson e Pjaca, due nullità, due regali all’Udinese. E non si è nemmeno accorto che Veretout era fuori fase. Non c’era con la testa e nemmeno con il fisico. Con questo allenatore non faremo mai il salto di qualità. Quelli dell’Udinese non c’erano in campo, erano troppo spaventati che rimanevano nella loro zona di campo. Sicchè, Pioli che scuse va cercando!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13664476 - 6 mesi fa

    oggi niente espulsioni ma PIOLIi schierando prima GERSON E poi PYACA ha degnamente sostituito l’arbitro.BASTA TENTATIVI DI RIANIMARE CHI NON HA TESTA E FISICO PER RENDERSI UTILE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy