Pioli: “Arrabbiato per l’approccio al secondo tempo. Non ci possiamo permettere questi cali d’attenzione”

Pioli commento il ko contro la Roma

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, ha parlato così in conferenza stampa dopo la sconfitta contro la Roma per 4-2:

“E’ normale che ce la mettiamo tutta. Sono arrabbiato perché eravamo in partita, sono arrabbiato anche per l’approccio al secondo tempo perché in quel momento abbiamo regalato il secondo tempo, avvamo la qualità per mettere in difficoltà la Roma, siamo stati poco compatti. Abbiamo pagato il livello alto degli avversari.

Il problema è come siamo arrivati a fare far il terzo gol alla Roma. Le partite durano 90 minuti. Non ci possiamo permettere un calo d’attenzione. C’era la possibilità di andare in vantaggio, siamo giovani, ma bisogna fare di più.

Abbiam preso tre gol perdendo noi la palla, questa è stata la cosa grave. Non abbiamo preso gol perché eravamo posizionati bene. Non siamo stati bravi ad evitare il pressing della Roma, chi aveva la palla aveva poche soluzioni. Questi sono errori che diventano pericolosi.

Badelj? Non l’ho visto, certo che sono preoccupato. Lo stavo togliendo e poi si è fatto male, è stata una giornata no.

Chiesa? Non ha fatto la miglior partita possibile. L’ho cambiato perché era stanco e volevo sfruttare la fisicità di Babacar contro Florenzi. Babacar? Ha avuto due occasioni e aiutato la squadra in fase offensiva”.

 

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Filippo Morandi - 3 anni fa

    Mette in campo chi gli è stato dato. Non butto tutto via dal mercato estivo ma sinceramente alcuni titolari ed il 90% della panchina sono una cosa totalmente diversa dalla serie A.
    Guardo la Sampdoria , e scopro con infinito piacere che il caro Daniele Pradè ha scoperto i vari Skriniar , Sihck, e non ultimo quel Torreira che a me fa letteralmente impazzire . Ha portato a Genova un signor allenatore , Giampaolo e sta facendo un sontuosissimo lavoro. Noi abbiamo il buon Pantaleo, da anni fuori dai giochi e con uno stile ormai passato. Ecco i risultati . Oggi era ovvio che perdevi ma almeno dovevi lottare per 90 minuti, almeno volevo vedere un cartellino rosso. Credo che Pioli abbia perso pare del gruppo dei calciatori , chi è in panchina praticamente non lo segue , sarà per ripicca , sarà perché scarso , sarà perché magari aspetta gennaio per andarsene ma così facendo , per quello che siamo e come siamo stati costruiti , se anche uno solo di questi ragazzi comincia a remare contro , la barca si ribalta.
    Salvare ti salvi in scioltezza ma quello che a me fa male è finire il nostro campionato a metà marzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele Ponsacco - 3 anni fa

    Un capitano dovrebbe dare la carica….non mi piaci con la fascia e ultimamente non ti meriti neanche il posto di titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 3 anni fa

    retrocedere sarà praticamente impossibile vista la pochezza di alcune squadre ma attendo fiducioso il giorno che pioli si arrenderà all’evidenza e parlerà anche lui delle uova messe a disposizione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. folder - 3 anni fa

    Ma questo ha anche il coraggio di parla?Almeno se ne stesse zitto e riflettesse su quanto è scarso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gasgas - 3 anni fa

    L’anno scorso si sprecavano le battute su Sousa… Per fortuna è arrivato quello semplice, normale…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ivo - 3 anni fa

      Con Sousa e i giocatori di quest’anno si retrocedeva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 3 anni fa

        Invece con questo si fa un campionatone eh?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy