Pierguidi: “Il Franchi verrà restaurato profondamente. Se i viola vogliono altro…” (VIDEO)

Così il presidente del Quartiere 2 di Firenze a Italia 7

di Redazione VN
Franchi

Il Franchi deve essere restaurato ed ammodernato profondamente, e questo accadrà. Il restyling inizierà tra due anni, se la Fiorentina non è interessata non ci sono problemi, si tratta di un progetto che vedrà il Comune protagonista, senza chiedere niente ai cittadini“. Così Michele Pierguidi, presidente del Quartiere 2, a Italia 7. Che poi ha aggiunto: “Il club gigliato vuole lo stadio nuovo, magari da un’altra parte? Benissimo, faccia pure e presenti un progetto esecutivo“. Queste e tutte le altre sue parole nel video integrale (sotto) ripreso dalla pagina Facebook di Italia 7 (che ringraziamo).

53 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fornamas63 - 2 settimane fa

    1- Pierguidi e i suoi sodali continuano a ripetere che non costerà un euro ai fiorentini, ma sa di mentire perchè i prestiti a fondo perduto derivano dalle tasse, non quelle comunali, ma non è che i fiorentini pagano le tasse in Belgio. E ancora dobbiamo vedere i fantomatici investitori privati, che secondo me nelle loro menti perverse dovrebbe essere la stessa Fiorentina.
    2- Adesso come Giani e Nardella si sente ripetere la litania del progetto da presentare. Non è così che funziona e lo sanno anche loro. Ci si siede a un tavolo e ci si confronta e si guarda se ci sono delle possibilità di realizzazione di massima, poi si fa il progetto esecutivo che ha un costo.
    A Bagno a Ripoli non hanno fatto come dice questo politicante di lungo corso.
    Quello di Giani e compagnia cantante è un chiaro avvertimento mafioso che intima la Fiorentina ad accettare il Franchi sia quel che sia.
    Conclusione, non essere riusciti a mettere a frutto i soldi di un investitore privato arrivando a boccia con un progetto serio, è da incompetenti e criminali per la collettività, soprattutto in questo periodo di crisi mondiale.
    Firenze è una città prigioniera di un comitato di relazioni politico affaristiche su cui si sono scontrati i Della Valle prima e Commisso ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Raf - 2 settimane fa

      Qui non si tratta solo di intimare la Fiorentina a restare al Franchi ma anche e soprattutto a finanziare il progetto di restauro.Questa è la vera questione.Non esistono 100 milioni pubblici nè ora nè mai.Vogliono fare come a Bologna?No,deve pagare solo la Fiorentina.Vedrete che quei tanto sbandierati 8-9 mln per la sicurezza non salteranno fuori,ma il teatrino durerà poco perché saranno costretti a dichiarare le loro vere intenzioni,ovvero che l unica opzione per Commisso nell area fiorentina è il Franchi a sue spese.Rimane solo Empoli dove l iter per privatizzare lo stadio è già stato approvato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SPIRITO VIOLA - 2 settimane fa

    La Regione e i comuni della piana dovrebbero dire come vogliono sviluppare l’area di Campi nei prossimi anni.
    Come vogliono sviluppare l’area a livello di viabilità e di servizi, per obbiettivi turistico ricettivi aree commerciali e abitativo, stabilendo se potrebbe avere un senso avere uno stadio che possa essere usato in modo multifunzionale (Concerti Eventi speciali attività commerciali al suo interno come negozi ristoranti alberghi).
    A quel punto e secondo me solo a quel punto si può pensare di chiedere a un privato di presentare un progetto di fattibilità, in modo che dal confronto possa nascere (come è stato per il Viola Park) una convergenza di intenti che porti ad un progetto esecutivo.
    Se non c’è la volontà di investire in quella zona prevedendo anche la costruzione di uno Stadio lo si deve dire subito.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Filippo - 2 settimane fa

    Campi è città metropolitana di Firenze quindi Fossi è legato a Nardella…lo stadio a Campi è un utopia purtroppo perché il buon sindaco ci rimetterebbe la faccia.
    Ma state tranquilli entro due anni si inizia il restyling Franchi… tra quanto si vota la nuova giunta?
    Pensiamoci bene prima di rimettere i soliti del soviet al comando…perché sarà un arma che come hanno usato negli anni passati useranno anche a sto giro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco 2 - 2 settimane fa

      Nessuno va a votare pensando allo stadio, ma pensando a cose più banali come i posti negli asili per i propri figli, l’assistenza a chi ha perso lavoro e non ha come mangiare, i servizi pubblici essenziali, i trasporti, i parcheggi, la criminalità, la qualità dell’aria che respiri, e altre fesserie di questo genere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fornamas63 - 2 settimane fa

        Guarda che la manutenzione del Franchi ha un costo importante sulle casse comunali che si riversa anche sui servizi che citi.
        A maggior ragione questa amministrazione era obbligata a trovare un punto di convergenza sullo stadio con la Fiorentina per liberarsi o sostenere in qualche modo dei costi di un impianto che non è più funzionale allo scopo per cui è stato costruito.
        Non esserci riusciti è una grave colpa a danno di questi amministratori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dany66 - 2 settimane fa

    Ma scusate ho letto bene che il restyling del Franchi inizierebbe tra due anni? E fino ad allora? E poi quanto durerebbe? Davvero forse ci vorrebbe meno a fare uno stadio nuovo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. massimopr_744052 - 2 settimane fa

    Non solo la Fiorentina ma pure e soprattutto i tifosi vogliono altro. Il Franchi rabberciato tenetevelo pure .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. viola viola - 2 settimane fa

    Se non si può buttalo giù va restaurato in tutti i casi che Commisso rimanga a Firenze o vada a campi Bisenzio.. al momento finche Commisso non presenta un Progetto al comune di Campi c e solo il Franchi ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Superviola - 2 settimane fa

    Io dico una cosa, Nardella in fin dei conti lo giustifico, è il Sindaco di Firenze ed è logico che farà di tutto per far restare la Fiorentina a Firenze e, una volta tramontata l’ipotesi mercafir, al Franchi.
    Chi non capisco è Giani.
    Giani dovrebbe mantenersi super partes, è Presidente di Rdgione , ed invece parteggia clamorosamente per il Franchi.
    Sull’ipotesi Ridolfi, sempre dentro il Comune di Firenze, ha detto…non se ne parla nemmeno di smantellare la pista di atletica, poi il Comune non può permettersi di abbattere un suo impianto costato diversi soldi…
    Quindi ha risposto come se fosse lui il Sindaco…
    Oltre tutto la pista di atletica poteva essere riposizionata al Franchi, magari a spese di Commisso, e per quanto riguarda i costi sostenuti dal Comune, essendo trascorsi ormai 20 anni dalla realizzazione del Ridolfi, questi sono stati ampiamente ammortizzati nel bilancio Comunale…
    Per quanto riguarda Campi Bisenzio Giani ha detto…beh, ma li’ bisogna vedere il discorso della nuova pista di Peretola, e le infrastrutture poi chi le paga?
    Allora, secondo voi, con queste dichiarazioni Commisso potrebbe spendere 2 milioni di euro per fare il progetto preliminare per lo stadio ?
    Via ragazzi……ma d’icche’ si parla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Enzo2 - 2 settimane fa

      Ragionamento ok (Giani, Bardella e Fossi). Ognuno ha un suo ruolo e una sua competenza, sopratutto territoriale. Ma Nardella è anche il vertice amministrativo di un’altro ente, che è la città metropolitana. Per cui se i tre “feudatari” non fanno capire, con i fatti !! all’imprenditore, all’investitore che saranno REALMENTE collaborativi e fattivi, è un problema, per Rocco. E la “questione” delle LEGGI, pur se reale, è di fatto un paravento dietro cui nascondersi… manca di fatto una volontà politica in tal senso da chi governa il nostro territorio. Perché? …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bianco - 2 settimane fa

    Dai Pier Guidi Nardella sarà orgoglioso di te ridicolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. SoloViola - 2 settimane fa

    Il Bucchioni alla solita tiritera, gli ha risposto… io quando ho fatto sapere al Comune, che volevo costruire la mia casa in un certo terreno, nessuno mi ha chiesto il progetto… Ma mi hanno detto qui si può fare questo, qua quest’altro e qui non si può fare niente…Ma nessun progetto… Pierluigi ha avuto un trasecolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloViola - 2 settimane fa

      Pierguidi non Pierluigi, ovviamente… il correttore di Android è terribile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 2 settimane fa

      Ma davvero stai confrontando una casa con un progetto da 500 mln? No via. Bucchioni si sarà rivolto ad un geometra, dubito l’abbia costruita da solo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SoloViola - 2 settimane fa

        Si sta parlando di permessi non di progetti…ti è chiaro adesso?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 settimane fa

          I permessi su cosa li rilasci? Sulle parole? Stai confrontando i permessi per una casa che non impatta sulla urbanistica con un’opera impattante sull’urbanistica. Mi pare logico gli iter siano diversi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SoloViola - 2 settimane fa

            Quindi a Bagno a Ripoli hanno presentato il progetto sui 25 ettari prima di dire di si? A me risulta che il progetto del Centro Sportivo e stato presentato a Settembre 2020… mentre il cartello della Fiorentina sui terreni, e stato messo a Gennaio 2020.. dopo che Rocco ha parlato solo due volte con il sindaco Casini… a te risulta diversamente? A me no

            Mi piace Non mi piace
          2. jackfi1 - 2 settimane fa

            Stai facendo un po’ di confusione. Il cartello di cui parli te recitava che quei terreni erano di proprietà della fiorentina. Nessuno gli vietava a Commisso di comprare un terreno, specialmente se parliamo di una trattativa tra privati. Se domani Commisso si alza e compra i terreni di Campi e ci mette sopra un cartello con su scritto proprietà della Fiorentina nessuno gli dice nulla perchè “a casa propria si fa cosa si vuole”. I lavori però ti faccio presente che sono partiti dopo che il preliminare è stato accettato. Il progetto a cui fai riferimento te non era il preliminare (quello di cui noi tifosi non abbiamo avuto visione) ma il definitivo o l’esecutivo perchè il dettaglio era superiore rispetto a quello che un preliminare richiede. Di conseguenza ciò voleva dire che senza fare clamore a mezzo stampa la Fiorentina, tramite Casamonti, aveva già presentato un progetto preliminare e questo era già stato accettato.
            Il punto è un altro. Bucchioni fa il giornalista/critico ed è giusto che metta in difficoltà come può l’interlocutore che ha davanti e con Pierguidi non è che la cosa sia difficile. Però non posso credere che si creda alle parole di Bucchioni in questa occasione. Fosse vero staremmo parlando di un abuso. Magari non lo avrà fatto lui ma il suo geometra stai tranquillo che un progetto lo abbia presentato. Poi mi immagino Bucchioni che va dal Comune per una casa. Secondo te il Comune si mette lì a ragionare con Bucchioni? Dai via. Bucchioni è un provocatore

            Mi piace Non mi piace
          3. SoloViola - 2 settimane fa

            Ma secondo te, un tipo pragmatico come Commisso, compra i terreni, ben 25 ettari non 25 mq, senza avere garanzie di costruire il grande Centro Sportivo? Ma siamo su Scherzi a parte?

            Mi piace Non mi piace
          4. jackfi1 - 2 settimane fa

            La puoi rigirare come vuoi ma si ritorna sempre lì. Su quali basi ti vengono date queste garanzie? Serve un progetto su cui parlare e mettersi ad un tavolo. Se Commisso vuole sapere le regole costruttive di quell’area le può tranquillamente chiedere a Casamonti perchè il regolamento urbanistico di ciascuna città italiana è aperto a chiunque. Il famoso tavolo di confronto non serve per dirgli quanto alto deve essere un edificio o se deve stare un po’ più a destra o a sinistra, ma per mettersi ad un tavolo con tutti gli enti che hanno interessi nella piana. Giani in questa vicenda deve mantenersi super partes perchè non è il presidente della regione Fiorentina ma della Toscana e in questo caso rappresenta gli interessi di tutti. Mi pare assurdo che dopo mesi si sia ancora a questo punto a doverlo spiegare

            Mi piace Non mi piace
          5. jackfi1 - 2 settimane fa

            Ho sbagliato io, ero convinto si parlasse di stadio. Un conto è realizzare un centro sportivo che richiede un certo impatto urbanistico e un altro è realizzare uno stadio fruibile 7 giorni su 7. Ad oggi non si sa quando il progetto preliminare sia stato presentato e quindi può essere stato presentato anche prima dell’acquisto ufficiale dei terreni

            Mi piace Non mi piace
  10. Gianluca - 2 settimane fa

    Invito a vedere nel web il progetto del 2019 dello studio Giraldi di Firenze in merito alla ristrutturazione dello stadio . ( ci sono anche dei video che spiegano il progetto molto bene )A mio parere è in progetto che rispetta le prescrizioni del Ministero e il risultato è molto buono . Uno stadio moderno in una cornice storica . ……Così per farci un idea

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloViola - 2 settimane fa

      Stile anni 70 di un Paese dell’Est Europa… Ma per favore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. massimopr_744052 - 2 settimane fa

      No

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Superviola - 2 settimane fa

    Mi ero riproposto di non polemizzare piu’ con l’Amministrazione Comunale ma quando leggo queste dichiarazioni proprio non ce la faccio…
    Caro Pierguidi ma se Commisso volesse fare il nuovo stadio a Campi Bisenzio o per esempio a Firenze al posto del Ridolfi secondo te basta solo che presenti il progetto? O invece ci sarebbe bisogno di ricevere prima un’autorizzazione di massima da parte degli organi competenti?
    Vuoi farmi credere che quando hanno costruito I Gigli o il terminal aeroportuale di Sesto Fiorentino, pardon centro ipercoop, i committenti non avevano ricevuto prima un ok di massima da parte di Regione e Comune?
    Fare un progetto esecutivo dettagliato su investimenti immobiliari di 200 milioni e passa costa un botto lo sai?
    Non è che Commisso goda ad arricchire uno studio di architettura o ingegneria per poi sapere di non potere fare nulla…
    Tutto qui, scusate lo sfogo, ma quando ci vogliono prendere per scemi non ci sto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Non è che basta presentare un progetto per farlo ma è necessario per iniziare a parlarne. Cosa gli dovrebbe rispondere Giani senza avere nulla sottomano? Pierguidi in questa intervista dice una inesattezza incredibile. Commisso deve presentare un progetto preliminare e non esecutivo. Poi ora va di moda che il progetto costa. Il progetto preliminare costa meno dell’1% del costo totale dell’opera. Non mi pare un esborso assurdo. Ti sembrerà strano ma tutti quelli che hai citato hanno realizzato un progetto perché così funziona in Italia. Il punto assurdo è che presentare questo benedetto progetto sarebbe un vantaggio soprattutto per Commisso. Non lo volete capire. Avrebbe la vera arma per fare quello che vuole senza grandi opposizioni perché gli hanno accettato il progetto mentre nell’altro caso non avrebbe nulla di scritto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Superviola - 2 settimane fa

        L’1% su 200 milioni sono 2 milioni….
        Jack, ma sai benissimo che prima di presentate un progetto urbanistico del genere ci si incontra, ci si confronta, alla luce del sole per carita’, nelle stanze ufficiali della Regione e del Comune.
        Ma ci si parla.
        ….io vorrei fare questo, in questo posto, con queste dimensioni, poi vorrei fare spazi commerciali per questi mq, ci vorrei prevedere questo e quell’ altro…dunque posso presentare il progetto?
        Poi la risposta potrebbe essere ….va bene presenta pure il progetto, ma sui dettagli dello stadio e sulle volumetrie del commerciale ci potrebbero essere delle parziali modifiche in sede di istruttoria e delibera…
        Io penso che a Commisso una cosa di questo tipo potesse intanto andare bene per proseguire…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 settimane fa

          Il punto è questo. Quello che dici è giusto ma è anche vero che quello che dici te lo può fare benissimo anche Casamonti perché sono regole che pure lui conosce

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. massimopr_744052 - 2 settimane fa

        Non solo la Fiorentina ma pure e soprattutto i tifosi vogliono altro. Il Franchi rabberciato tenetevelo pure .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. massimopr_744052 - 2 settimane fa

        Prima mi dice per scritto che me lo fai fare e poi ti presento il progetto. Guarda che Commisso non è scemo così come GIANI pensa di essere furbo. Se prima non mi dai i la garanzia che l’opera me la fai fare come puoi pretendere che io spenda soldi in un progetto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 settimane fa

          Guarda che io sono il primo a volere andare a Campi. Ti invito a leggere come funziona la burocrazia in Italia e poi torni a riscrivere questo commento. Giani deve fare una lettera con su scritto “ti faccio fare lo stadio”? No via. Va bene essere tifosi ma almeno ragioniamo sulle cose. Giani dovrebbe dare il permesso ad uno stadio nuovo a scatola chiusa?
          Qualsiasi opera inizia con la presentazione di un progetto. In questo caso siccome vogliamo lo stadio si deve invertire la legge? Quindi tutte le aziende che partecipando ad un bando presentano un progetto che poi viene scartato sono sceme secondo il tuo ragionamento. Ripeto… Quando c’è da criticare il mercato perchè non si investe siamo tutti lì pronti ma quando si parla di presentare un progetto da 2 mln ad esagerare si diventa tutti genovesi pronti a fare i conti in tasca. Se un uomo con un patrimonio di 5,5 miliardi ha problemi ad investire 2 mln in un progetto mi preoccupo sinceramente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. alex9000 - 2 settimane fa

    I Medici per fare il Museo degli Uffizi e dargli il lustro e lo splendore di oggi, demolirono una chiesa (S. Pietro a Scheraggio, all’epoca paragonata addirittura a S. Reparata, con molte opere artistiche al suo interno) per ampliare e migliorare la struttura ed adeguarla all’importanza del tempo.

    Beh, ci fosse stato il Sovrintendente anche allora, probabilmente i Medici avrebbero avuto dei seri problemi.

    Con questo non intendo paragonare Commisso … ai Medici; voglio solo far notare che la politica fiorentina si è genuflessa al volere del Sig. Pessina (eletto da chi ?)alzando quella cartina fumogena di adesso (si rifà il Franchi con coperture moderne spazi commerciali non badando a spese …. tanto i lavori non li pagano loro ma noi contribuenti) solo per un motivo: NON PERDERE LO STADIO DELLA FIORENTINA !

    Perché se Commisso domani l’altro si alza male e dice: lo stadio lo faccio dove fa comodo, interesse e porta soldi alla Fiorentina …. si alzerà tale e tanta reazione da parte delle Istituzioni che costringerà Rocco a Mollare tutto ! Si accettano scommesse …

    Avrei preferito che la politica si fosse schierata con Rocco, me lo ricorderò nel 2024.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. El Gringo - 2 settimane fa

    E la Mercafir (o Mercafear per dirla come da Commisso)?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. SoloViola - 2 settimane fa

    Ho visto la trasmissione in TV a Italia Sette… Bucchioni ha asfaltato il Pierguidi sul Franchi e su Campi… finalmente un giornalista c’è a Berlino.
    Però voi, come altri siti e giornali locali, continuate a pubblicare solo quello che dicono i politici favorevoli al Franchi, e non le voci contrarie, che poi sono in stragrande maggioranza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Non ho seguito la trasmissione quindi non so quale sia stata la risposta di Buchhioni ma per quanto riguarda Violanews mi pare che sia stato specificato più volte dal direttore che la loro preferenza fosse verso uno stadio nuovo e funzionale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SoloViola - 2 settimane fa

        Te leggi in questo articolo le repliche di Bucchioni a Pierguidi? Che erano gli unici due in trasmissione, insieme al conduttore… io no

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 settimane fa

          Guarda se la risposta è quella che hai scritto te hanno fatto benissimo a non riportarla. Capisco che fatta a Pierguidi che non ha la minima idea di cosa sta facendo sia un conto. Ma se quella battuta la fai ad un ingegnere o ad un geometra ti ridono in faccia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SoloViola - 2 settimane fa

            e quindi bisogna ascoltare e leggere solo le nefandezze di parte, di un invasato presidente di quartiere? Alla faccia della democrazia e del contraddittorio. Complimenti

            Mi piace Non mi piace
          2. jackfi1 - 2 settimane fa

            Questa affermazione la devi fare a Saverio e non a me. Già scegliere quale affermazione riportare quando gli interlocutori sono Pierguidi o Bucchioni è tosta visto la poc.. di entrambi, ma quando la risposta di Bucchioni è quella che hai scritto te mi pare anche assurda riportarla in quanto è una falsità

            Mi piace Non mi piace
  15. bpaolo6_13576411 - 2 settimane fa

    ma come?
    quanti spettatori>?
    quanti parcheggi?
    quante strade nuove?
    come allargare i gradoni per far passare la gente?
    dove mettere i tifosi ospiti?
    lasciare sempre le barricate di ferro nel quartiere?
    Con i soldi dei contribuenti italiani?
    Diccelo Peruguidi , diccelo, sennò sono discorsi a vanvera!!!!!!!!!
    Di9ccelo piergi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ghibellino viola - 2 settimane fa

    Sono d’accordo al 100% con lui e con Nardella. Anche perché è l’unica strada percorribile. Mi dispiace che tanti tifosi sono accecati dalle illusioni e non vogliono vedere la realtà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloViola - 2 settimane fa

      Non c’erano dubbi, su come la pensi te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. R'lyeh87 - 2 settimane fa

    La maggior parte degli indignati che scrivono qua dentro poi puntualmente vanno a votare tutta questa bella gente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. jackfi1 - 2 settimane fa

    Il Franchi doveva essere buttato giù e fatto come diceva Commisso e su questo siamo tutti d’accordo ma il MIBACT la pensa diversamente ed è inutile stare qui a discutere su quanto questa decisione sia giusta o meno. Ormai dobbiamo ingoiare la pillola. Le opzioni percorribili da parte del comune senza considerare la Fiorentina sono due. O si paga lo stretto necessario per tenerlo su nella speranza che tra 30-40 anni vi sia un’altra mentalità da parte del MIBACT e lo si possa abbattere per fare altro o lo si ristruttura rendendolo funzionale ad altri eventi (cosa che ripeto pure io da settimane) spendendo molto di più ma avendo una prospettiva di rientro economico in un medio-lungo periodo. Visto il nostro sistema credo la strada intrapresa sia quella giusta perchè prima che si possa buttare giù ne passeranno tanti di anni. Per quanto riguarda Commisso e lo stadio di Campi uno stadio non si fa con una stretta di mano ma ci sono tantissimi aspetti da dover toccare. Sinceramente non so come funziona in America ma non credo che in America basti una stretta di mano per far partire un progetto. Oltretutto un tavolo a 4 favorirebbe pure Commisso in quanto avrebbe messo nero su bianco cosa si può fare o no a Campi, senza il rischio di cambi di idea improvvisi da parte delle istituzioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Daniele C. - 2 settimane fa

    BLA BLA BLA BLA BLA BLA poi quando c’è da votare ?? i soliti !! tacete che è meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massy73 - 2 settimane fa

      Ma perché i partiti all’opposizione erano per lo stadio nuovo? Non mi risulta, allo stadio ho vicino a me un consigliere leghista, affascinato dal primo progetto di ristrutturazione di Casamonti.
      E poi si deve votare solo tenendo conto della questione stadio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 2 settimane fa

        Ormai la tendenza del momento è metterla in caciara politica. L’unico momento in cui in questa città non ci si divide in due fazioni é quando c’è il calcio storico ma giusto perché le squadre sono 4 altrimenti si farebbe uguale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fornamas63 - 2 settimane fa

        Hai ragione tutti i partiti dalla destra ai 5 stelle erano per la ristrutturazione del Franchi e come il PD, non sapevano neanche di che parlavano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Violaversilia - 2 settimane fa

    Forse pensa che i soldi per il restauro del franchi nasceranno su gli alberi. Ma ogni giorno sullo stadio si legge di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Vivalacihala - 2 settimane fa

    Il Franchi va tirato giù tutto. Per chi lo vuole studiare ci sono i progetti da consultare e i modellini in scala. Uno stadio nel mezzo della città, obsoleto e di difficile fruizione non ha più senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Assen - 2 settimane fa

    pensa a cose più importante come parcheggi per noi residenti di campo di marte altrimenti quando ci sarà la tramvia ti parcheggerò tutti i sui bineri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Marco 2 - 2 settimane fa

    Questo ci prende per grulli o li mette di tasca sua i soldi? No, perché diversamente, quei soldi li prendono dai contribuenti, vero?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy