“Per Chiesa esiste una deadline: la Fiorentina vuol mandare un messaggio importante”

“Per Chiesa esiste una deadline: la Fiorentina vuol mandare un messaggio importante”

L’opinione

di Redazione VN
Chiesa

Ecco alcuni passaggi dell’intervento di Riccardo Galli, firma del La Nazione, al Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“Sottil? La Fiorentina non lo perderà, ma il ragazzo ha bisogno di giocare. Quindi sarà un prestito, anche se un po’ ingarbugliato. Quando i nomi sono sempre gli stessi vuol dire che la Fiorentina sta insistendo, ma non è da escludere una mossa a sorpresa. L’innesto di Bonaventura creerebbe delle variabili importanti, ma con Torreira il centrocampo sarebbe veramente completo. Mi chiedo se sia il caso di fare un investimento così importante su De Paul, è il centrocampista più adatto al gioco di Iachini?

Io non credo che ad ottobre saremo ancora a parlare di Chiesa. Commisso segue la vicenda con attenzione, sono convinto che una deadline esista; magari non entro la prima di campionato, ma certo non a ridosso della fine del mercato. Non si tratta di prove di forza, ma di logica di mercato, non si può mandare un messaggio del genere se si ha una certa necessità di definire alcune situazioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy