Pedullà: “Milinkovic? Non so chi si creda di essere… Viola persi nelle trattative”

Pedullà: “Milinkovic? Non so chi si creda di essere… Viola persi nelle trattative”

Il noto esperto di mercato: “Certi comportamenti non se li potrebbero permettere i grandi campioni, figuriamoci lui…”

di Redazione VN

Le parole di Alfredo Pedullà nel consueto appuntamento a Radio Bruno Toscana

“Certi comportamenti non se li deve permettere nemmeno il più grande campione, figuriamoci un ragazzo di vent’anni. Uno che gioca con due carte per me è meglio lasciarlo perdere subito. Se a vent’anni si comporta cosi figuriamoci tra dieci.

Non so chi si crede di essere.. il nuovo Frank Rijkaard? Adesso Walace è l’alternativa primaria. Ultimamente la Fiorentina si è un po’ persa sulle trattative: arriva lunga con i tempi e magari poi si vede sfuggire di mano con un giocatore.

Il centrocampista brasiliano è un completivo che andrebbe a rimpiazzare il non viola Milinkovic. E’ chiaro che adesso la Fiorentina è di fronte a un vicolo cieco. Meno male che intanto è arrivato Mario Suarez. Pradè? Anche questa storia molto strana degli ultimi anni. Siamo al 25 luglio e ancora non è uscito un annuncio di rinnovo del contratto del Direttore Sportivo viola. Oltretutto nella

Astori? Siamo in un fuoco lento ancora. Oggi doveva raggiungere il ritiro del Cagliari, penso comunque che tra lunedi e martedi si delineerà definitivamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy