Pedullà: “Kalinic, l’affare è ancora rinviabile. Rinnovo Gonzalo? Nessuna novità”

Le parole del giornalista esperto di mercato: “Domani terrei Kalinic in panchina, facendo giocare Babacar dal primo minuto”

di Redazione VN
Alfredo Pedullà, calciomercato

Ai microfoni di Radio Bruno il consueto punto di mercato con Alfredo Pedullà: “Kalinic? La situazione è molto complicata. Domani io partirei con lui dalla panchina e Babacar titolare. Per la partita di domenica la strada è ancora lunga, dobbiamo aspettare cosa accadrà nei prossimi giorni. Non è detto però che si decida oggi, domani o dopodomani. Non è detto che tutto possa finire in questa settimana. E’ una cosa rinviabile a giugno. I sostituti? Corvino è il numero uno del silenzio calcistico, fai fatica a strappargli qualcosa sul mercato. Sportiello? Il Genoa adesso non cerca un portiere titolare, Lamanna ha una grande considerazione tra i rossoblu. Sportiello per me è un grande portiere, ma dobbiamo dimenticare cosa ha fatto vedere negli ultimi tre mesi. Il rapporto con Gasperini si è deteriorato. Un po’ per Dragowski, un po’ per altri motivi, c’è voglia di prendere un nuovo portiere. Le qualità del polacco non si discutono, ma sarà mandato a giocare. Al momento non ci sono novità su Badelj e sul contratto di Gonzalo. In questo caso è un vicolo cieco, una strada di non ritorno. Marin? In questo momento non è una priorità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy